Roma, la certezza di Friedkin (per ora) è Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

La Roma di Paulo Fonseca in queste prime di tre giornate ha collezionato 4 punti ma sul campo ancora non ha incassato nessuna sconfitta.

Roma
Paulo Fonaseca (Getty Images)

Il ko contro il Verona è arrivato infatti a tavolino per l’ormai noto pasticcio relativo alla posizione di Diawara. Una sconfitta dunque non imputabile ovviamente nè al giocatore suo malgrado protagonista dell’inghippo burocratico, nè ovviamente del tecnico portoghese che continua a rimanere nella lente d’ingrandimento. Nelle scorse settimane si è parlato tanto di un suo possibile avvicendamento in panchina, ma Fonseca ha risposto sul campo. La sua squadra è in crescita e dunque al momento non sembra esserci la necessità di cambiare rotta.

LEGGI ANCHE –>>>Roma, nuovo sponsor tecnico in arrivo: accordo per quattro anni

Roma, Allegri e Sarri sempre sullo sfondo

Anche Guido Fienga alla vigilia del match poi pareggiato contro la Juventus ha speso parole importanti per il tecnico portoghese, confermandolo di fatto alla guida della squadra. Una mossa decisamente importante. Come spiega Il Corriere dello Sport, Fonseca non rischia al momento l’esonero e potrà continuare nel suo lavoro. Valutazioni saranno fatte ovviamente strada facendo. Anche perché il presidente dovrà presto scegliere il nuovo direttore sportivo giallorosso e a quest’ultimo spetteranno eventuali decisioni. Con Allegri e Sarri (quest’ultimo si sta liberando dal contratto con la Juventus) che rimangono nuovamente sullo sfondo.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, El Shaarawy fa chiarezza sulla trattativa