Calciomercato Roma, nuovo candidato al ruolo di ds

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:38

Calciomercato Roma, continuano a rincorrersi i rumors riguardanti il nuovo direttore sportivo giallorosso.

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

Nelle ultime settimane sono cadute le candidature di Ralf Rangnick e Fabio Paratici. Il primo ha negato l’esistenza di contatti con il club capitolini, facendo capire chiaramente di essere interessato a un eventuale futuro in Premier League, mentre il secondo ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus.

In questi giorni invece, sembrano essersi raffreddate le piste che portavano a Jonas Boldt, in procinto di firmare un accordo di rinnovo con l’Amburgo, e Micheal Emenalo, con i Friedkin ancora non del tutto convinti del suo ingaggio.

Resta ancora in piedi il nome di Luis Campos, che però ha un contratto che lo lega al Lilla fino al termine del mese di novembre, anche se lo stesso tecnico dei francesi Galtier ha dichiarato che “non si vede al campo d’allenamento da tanto tempo”.

Intanto, in queste ore, sembra essere spuntato in maniera prepotente una nuovo profilo.

LEGGI ANCHE >>> Stadio Roma, Tanta pazienza, ma siamo stanchi di aspettare

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, accordo raggiunto: rinnovo in arrivo

Calciomercato Roma, Josè Boto il nome nuovo come ds

Roma
Fonseca @Getty Images

Secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com infatti, il nuovo candidato per il ruolo di direttore sportivo giallorosso è quello di Josè Boto, attuale capo dello scouting dello Shakhtar Donetsk.

Sembra che il suo nome sia balzato in pole position nella lista dei Friedkin, anché perché il portoghese ha già lavorato con Fonseca durante l’esperienza del tecnico in Ucraina. Ci sarebbero stati già degli incontri tra le parti avvenuti a Zurigo e a Londra. Nei prossimi giorni ci potrebbe essere un ulteriore meeting, per cercare di discutere meglio della situazione. Boto ha infatti ancora tre anni di contratto con lo Shakhtar. Nella sua carriera è riuscito a portare alla ribalta calciatori come Oblak, Di MariaRodrigo, David Luiz e Witsel.