Roma, Dzeko in bilico: Fonseca ha due soluzioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

La Roma viaggia spedita verso il prossimo impegno di campionato, che la vedrà di scena contro l’ostico Parma di Fabio Liverani.

Roma

Una squadra da non prendere sottogamba quella ducale, che ha delle buone individualità ed un gioco offensivo che è migliorato molto nelle ultime settimane. Paulo Fonseca si trova costretto a fare i conti con diversi problemi di formazione. Perché all’appello mancheranno sicuramente Kumbulla, Santon, Pellegrini e Fazio, alle prese con il Covid. Ieri Spinazzola e Carles Perez si sono allenati a parte e dunque la loro presenza è in forte dubbio. E poi c’è Dzeko, in attesa dell’esito del tampone. Se fosse negativo, ci sarebbe ancora la speranza di poterlo recuperare. Ma nel frattempo il tecnico portoghese studia il da farsi.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il Barcellona sulle tracce di un giallorosso

Roma, a Parma Mkhitaryan centravanti?

 Roma

Nel caso in cui Dzeko non riuscirà ad essere della sfida, per Fonseca ci saranno due possibili alternative. Come sottolinea Il Corriere dello Sport non è da escludere che il tecnico possa optare per la soluzione scelta nel finale della partita con il Genoa. Ovvero schierare Mkhitaryan come centravanti, con Carles Perez alle sue spalle insieme a Pedro. Ma non è nemmeno da escludere che l’allenatore conceda una nuova opportunità a Mayoral, che del resto solo giocando potrà inserirsi meglio negli schemi giallorossi.