Napoli-Roma, Fonseca sincero: “Abbiamo giocato senza aggressività”

La Roma ha perso al San Paolo di Napoli contro i partenopei di Rino Gattuso. Un duro stop alle ambizioni giallorosse?

Roma

Probabilmente no, ma questa sconfitta dovrà senz’altro essere ben analizzata da Fonseca e dai suoi ragazzi. Troppa stanchezza accumulata, probabilmente, e anche una condizioni fisica non ottimale da parte di tanti uomini, i difensori su tutti. Insomma una serata no che dovrà essere assolutamente cancellata al più presto, anche perché già giovedì si tornerà in campo in Europa League.

LEGGI ANCHE –>Roma, Petrachi a tutto campo: l’ammissione alla radio

Napoli-Roma, le parole di Fonseca

Voti Napoli Roma Veretout
Jordan Veretout (Getty Images)

Paulo Fonseca al termine del match non cerca alibi. Ai microfoni di Sky Sport spiega come “non abbiamo avuto il coraggio per affrontare una squadra come il Napoli. Loro hanno ampiamente meritato, noi non abbiamo fatto niente per conquistare un risultato diverso” ha detto l’allenatore portoghese. Che però non vuole fare drammi: “Prima non eravamo la miglior squadra del mondo e ora non siamo la peggiore. Tutte le partite sono dei test per la squadra, non solo quando giochiamo contro una big. Oggi non abbiamo fatto una buona partita, abbiamo giocato senza aggressività e senza coraggio. Accettiamo questo risultato e ora dobbiamo correggere quello che non abbiamo fatto bene“. E’ anche vero che i giallorossi sono scesi in campo con tanti elementi non al meglio. “Non voglio cercare scuse, non abbiamo giocato bene, loro hanno avuto sempre molta facilità nell’entrare tra le linee perchè non siamo stati corti e aggressivi. Non siamo riusciti a fare tre passaggi di fila”.

LEGGI ANCHE –> Voti Napoli-Roma 4-0: male Veretout, Dzeko non si vede