Roma, le colpe di Fonseca e quelle dichiarazioni che non piacciono ai tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:58

Roma, evidenti le colpe di Fonseca nel derby: dalla tenuta atletica alla mentalità. Ma lui rimanda indietro le accuse e punta gli errori dei singoli.

Fonseca
Fonseca (getty images)

C’è un punto importante, da sottolineare, dopo la sconfitta nel derby. E non è per accusare qualcuno, ma è evidente che Fonseca ha delle grosse responsabilità nella debacle giallorossa. Dalla parte atletica a quella della mentalità. La sua squadra continua a sciogliersi davanti le big. E il pareggio acciuffato contro l’Inter si può catalogare nell’episodio. All’esame di maturità i giallorossi si sono sciolti.

La Lazio è arrivata sempre prima sul pallone. Per larghi tratta della gara è stata netta la sensazione che la truppa di Inzaghi ne avesse di più. E così è stato andando anche a spulciare le statistiche alla fine della partita. Un momento di forma negativo ci può stare nell’arco di un’annata. Ma è la condizione mentale che preoccupa. E soprattutto quel  carattere che continua a non esserci negli scontri decisivi. Quelli che possono indirizzare la stagione. Ecco, la sconfitta di ieri la può mettere su alcuni binari. Quelli sbagliati però, se la Roma non riuscirà a dimenticare in fretta una notte amara.

LEGGI ANCHE: Roma, se anche il presidente è infortunato: debutto amaro nel derby

Roma, Fonseca però non ammette le sue colpe

paulo fonseca
Fonseca, è nel mirino dei tifosi @getty images

“La squadra è stata coraggiosa. Abbiamo preso i primi due gol assurdi”. Tenendo presente che un allenatore si prende sempre le proprie responsabilità davanti ad una sconfitta di questa portata, ieri Fonseca ha rimarcato gli errori dei singoli difendendo il suo operato. Una scelta controcorrente a quanto di solito vediamo e ascoltiamo. Ma che rimarca anche una volta il problema principale di questa squadra: quando c’è da cambiare marcia dalla panchina non arriva la spinta giusta. Quella decisiva anche. Che solamente i grandi allenatori riescono a dare. Inzaghi invece s’è dimostrato uno di questi.

Perché nonostante la Lazio non stia vivendo il miglior campionato da quando il tecnico emiliano siede sulla panchina, ieri la differenza l’ha fatta proprio Inzaghi, inculcando ai suoi uomini quella cattiveria che serve anche per ribaltare un pronostico. Perché la Roma, per classifica e anche per uomini ieri sera partiva leggermente favorita. Nonostante il derby esuli da ogni pronostico. Fonseca è mancato in questo. E adesso sta a lui tirare fuori i giallorossi da questa situazione. Ma con le dichiarazioni post partita non ha iniziato nel migliore dei modi. E i tifosi s’interrogano.