Calciomercato Roma, si lavora al portiere del futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

Uno dei nodi che il calciomercato della Roma dovrà sciogliere in futuro è quello relativo al ruolo di primo portiere. Dove ci saranno dei sicuri cambiamenti.

Calciomercato Roma
Mirante (Getty Images)

Contro il Verona dovrebbe esserci l’ennesimo avvicendamento stagionale. Le ultime prestazioni di Pau Lopez non sono state soddisfacenti. Ed è per questo motivo che lo spagnolo tornerà a sedersi in panchina, con Mirante invece che giocherà dal primo minuto dopo aver smaltito l’infortunio che lo aveva colpito nelle ultime settimane. Fonseca si affiderà alla sua esperienza in un momento così caldo della stagione.

LEGGI ANCHE –>Roma-Verona, Fonseca torna finalmente a sorridere

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, partiti i contatti per il rinnovo del contratto fino al 2025

Calciomercato Roma, in estate può arrivare un nuovo portiere italiano

Silvestri @getty images

Per il futuro però è probabile che la Roma cercherà un nuovo estremo difensore, con Mirante che comunque potrebbe rimanere come secondo. Come riporta il Corriere dello Sport, la scelta dei giallorossi dovrebbe riguardare un portiere italiano. Con Silvestri del Verona che è seguito con particolare attenzione, il suo costo si aggira sui 10 milioni di euro. Ma si seguono anche Meret, Cragno e Gollini, tutti estremi difensori che hanno già dimostrato il loro valore in serie A. Ma che hanno un prezzo decisamente più alto, ovvero sui 15-20 milioni.