Roma, un murale per Willy Monteiro con il sostegno di Roma Cares

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13

Roma, un murale per Willy Monteiro Duarte, progetto giallorosso realizzato a Colleferro nel ricordo del giovane morto a settembre 

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

La Roma ha voluto un murale per ricordare Willy Monteiro Duarte. Il ragazzo che nella notte tra il 5 e 6 febbraio dell’anno scorso ha perso la vita. Vittima di un brutale pestaggio. La Roma, con il ricordo di Willy, desidera portare avanti la campagna contro il bullismo.

“Sostenuto da Roma Cares – spiega la nota della società giallorossa – il murale è stato realizzato grazie alla collaborazione con la Regione Lazio sulla facciata di una palazzina Ater in via Colle Bracchi 1”. Il tutto a Colleferro, dove il ragazzo è morto qualche mese addietro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, cessioni immediate: ecco i mercati ancora aperti | VIDEO

LEGGI ANCHE: Roma, giocatore del mese di gennaio | Villar vota su Twitter

Roma, tangibile l’impegno per il sociale

Roma
Tiago Pinto, general manager giallorosso, anche ieri ha parlato di impegno sociale in conferenza

La campagna di sensibilizzazione contro il bullismo è stata “avviata in collaborazione con il Consiglio regionale del Lazio nel 2019. Da questa stagione, inoltre, la Roma, ha intitolato al 21enne originario di Capo Verde, anche a A Scuola di tifo”.

Quest’ultimo progetto vede da anni il club impegnato nella sensibilizzazione rispetto ai temi socialmente rilevanti. E, in tutto questo, è tangibile anche il supporto della società nella ricerca delle persone scomparse. Visto che nel sito ufficiale appaiono i volti di chi ha fatto perdere le proprie tracce. Un aiuto generale per un club che è molto attento alle dinamiche esterne e che guarda con attenzione al futuro della squadra ma anche della Capitale. E ogni giorno s’impegna per questo.