Braga-Roma, Fonseca inizia a pensare alle scelte da fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50

Braga-Roma, Fonseca ha già archiviato la vittoria contro l’Udinese. C’è il Braga alle porte. Ecco le possibili scelte del tecnico 

Roma
La Roma domattina inizierà a preparare la sfida contro il Braga @getty images

L’Udinese è in archivio. Insieme ai tre punti che hanno rimesso la Roma al terzo posto in classifica. Adesso, Fonseca, ha già la gara contro lo Sporting Braga in testa. Giovedì si volerà in Portogallo per affrontare la sfida d’andata dei sedicesimi di finali. Ed ecco le possibili scelte del tecnico.

Intanto c’è da capire chi, tra gli infortunati, soprattutto in difesa, riuscirà a esserci. Smalling e Kumbulla oggi non hanno giocato e difficilmente ce la faranno per giovedì. Quindi, con ogni probabilità, vista la prova tutto sommato positiva di oggi, sarà ancora una volta Cristante ad essere impiegato nel cuore della retroguardia.

LEGGI ANCHE: Roma, domani si torna in campo: c’è da preparare l’Europa League

Braga-Roma, Dzeko titolare in Portogallo

Edin Dzeko (Getty Images)

Non ci sono dubbi, o quasi. Dzeko tornerà titolare in Portogallo dopo la panchina di oggi. Sarà quindi Mayoral, almeno inizialmente, ad accomodarsi in panchina. L’attaccante bosniaco è pronto a tornare al centro dell’attacco in Europa League per poi cercare di riprendersi il posto anche in campionato.

Importante è stato oggi sicuramente il recupero di Pedro, tornato al gol. Ma lo spagnolo dovrebbe essere schierato a gara in corso. Così, alle spalle dell’unica punta, ci saranno Pellegrini e Mkhitaryan. Tutto confermato a centrocampo. Karsdorp e Spinazzola sugli esterni con gli insostituibili, ormai, Villar e Pellegrini in mezzo al campo. Fonseca ha deciso, in sintonia con la società, di puntare a vincere l’Europa League. E per farlo c’è bisogno, da subito, di mandare in campo la miglior formazione possibile. E allora questa probabile appena proposto, si differenzierà poco da quella che vedremo ufficialmente in campo giovedì.