Roma, le ultime da Trigoria: novità importanti per la difesa in vista del Braga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04

Roma, primo giorno di allenamenti in vista della partita di Europa League contro il Braga. Le novità importanti arrivano dalla difesa dove Kumbulla e Smalling si sono allenati a parte. Regolarmente in gruppo invece Ibanez.

Roma
Fonseca (Getty Images)

La bella vittoria contro l’Udinese ha riportato serenità in casa Roma. La sconfitta contro la Juventus è stata subito cancellata e i risultati delle altre squadre al vertice hanno permesso ai giallorossi di tornare al terzo posto. Una domenica sicuramente positiva che dà maggiore forza e convinzione in vista della partita di Europa League. Una gara in cui la Roma dovrà dimostrare la sua forza per accedere agli ottavi senza particolari problemi.

L’allenatore Fonseca sfida il suo passato, conosce bene gli avversari e questo potrebbe essere un vantaggio. Qualche problema di formazione però in vista della partita di Europa League potrebbe esserci soprattutto in difesa. Le notizie che arrivano da Trigoria dove oggi sono ripresi gli allenamenti non sono del tutto confortante. Anche se un riscontro positivo c’è.

LEGGI ANCHERoma, De Rossi pronto per la sua nuova vita: contatti in corso

LEGGI ANCHE Braga-Roma, emergenza difesa: Fonseca studia le alternative

Roma, Ibanez regolarmente in gruppo

Calciomercato Roma
Ibanez (getty images)

Se Smalling e Kumbulla hanno continuato a lavorare a parte e il loro recupero in vista di giovedì appare poco probabile, quanto meno non ci sono problemi per Ibanez. Una notizia molto importante visto l’alto numero di assenze in difesa. Ieri il brasiliano era uscito malconcio dalla gara contro l’Udinese. Senza di lui i difensori centrali a disposizione sarebbero due: Mancini, di ruolo, e Cristante, che è sempre un centrocampista adattato, ma che ormai stai interpretando bene la nuova posizione in campo.

Fonseca era pronto a valutare soluzioni alternative come quella di arretrare Spinazzola nel ruolo di centrale di sinistra, o tornare alla difesa a quattro con Bruno Peres titolare. Ibanez era però regolarmente in gruppo e se non ci saranno problemi sarà sicuro titolare. Vista l’emergenza la sua presenza in campo sarà fondamentale.