Calciomercato Roma, concorrenza PSG per il colpo a zero

Calciomercato Roma
Pinto

La Roma dovrà iniziare a pensare alle prossime future per il calciomercato, in attesa di capire chi sarà l’allenatore che siederà sulla panchina giallorossa nella prossima stagione. Dopo l’annuncio ufficiale dell’arrivo di Maurizio Lombardo, nuovo Chief Football Operating Officer, Tiago Pinto diventa a tutti gli effetti il direttore generale dell’area prettamente sportiva del club. Sarà il portoghese, insieme a Ryan Friedkin, a gestire le varie trattative per la Roma.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, futuro Fonseca: c’è un’altra pretendente

A gennaio sono arrivato Bryan Reynolds, alle prese ancora con gli ultimi dettagli burocratici per poter essere poi a disposizione di Fonseca per il finale di stagione, e Stephan El Shaarawy, il quale già conosceva la Serie A, soprattutto l’ambiente di Trigoria e non ci sono voluti troppi allenamenti per il faraone, che a Benevento si era procurato il calcio di rigore, non dato poi per il fuorigioco di Pellegrini, e giovedì scorso nella gara di ritorno contro il Braga ha preso il palo, prima del gol di Edin Dzeko. Per quanto riguarda, dunque, le prossime mosse giallorosse c’è da registrare un aggiornamento su Elseid Hysaj, riportato da ‘calciomercato.it‘.

LEGGI ANCHE: Roma, irrompe De Rossi: “Alla prossima ci penserà due volte”

Calciomercato Roma, PSG su Hysaj

Elseid Hysaj
@getty images

Il terzino albanese lascerà Napoli a giugno a parametro zero, e l’interesse della Roma è ancora in corso, soprattutto per un giocatore che conosce bene la Serie A in grado di andare a rinforzare quella corsia. Intanto però, come riportato dal noto sito di calciomercato, sull’ex Empoli, in queste ore si sarebbe aggiunto anche il PSG: l’agente ha fatto un sondaggio, con una chiacchierata meramente esplorativa visto che i francesi sono alla ricerca di un esterno destro. L’agente di Hysaj è Giuffredi, lo stesso di Veretout, questo in qualche modo potrebbe comunque avvantaggiare la Roma. Al momento Hysaj resta una semplice ipotesi che dovrà essere valutata da Pochettino e dalla dirigenza parigina, così come dovrà essere valutato il riscatto di Alessandro Florenzi.