Calciomercato Roma, riflettori in Portogallo: i talenti nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Calciomercato Roma, i giallorossi puntano al Portogallo e seguono i migliori talenti del Benfica. Ma occhio al centravanti del Porto

Calciomercato Roma
Il general manager della Roma Tiago Pinto

Ci sono due elementi del Benfica che al momento sono in prestito che stuzzicano l’interesse della Roma: parliamo di Gedson Fernandes e Luis Florentino. Giovani, che già stanno facendo esperienza internazionale, e che Tiago Pinto conosce molto bene. Hanno anche altri estimatori italiano – soprattutto il secondo è stato associato al Milan – ma anche in Premier League vengono attenzionati.

Entrambi centrocampisti della nazionale under 21 portoghese, il primo al momento è in prestito al Galatasaray: sta disputando una buona stagione e il Benfica è pronto a riprenderlo per poi cederne, a titolo definitivo, il cartellino. Il secondo invece è al Monaco, ed è stato davvero vicino al Milan – spiega la Gazzetta dello Sport – ma le alte richieste hanno fatto saltare l’affare. Almeno per il momento.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, affondo per il terzino: garantisce Tiago Pinto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, offerta Benfica | Affare a parametro zero

Calciomercato Roma, occhi a Marega del Porto

CALCIOMERCATO ROMA
Marega @ Getty Images

Ma nell’ambito di questo possibile aggancio al campionato portoghese come nuova linfa per il mercato, c’è anche un altro nome che potrebbe fare gola a Tiago Pinto. Un elemento però questo, diverso dai profili giovani che sta cercando il general manager giallorosso. Parliamo dell’attaccante del Porto Marega, che con Sergio Conceicao ha trovato una dimensione internazionale. Ha 30 anni ed è in scadenza di contratto. Lavorando con anticipo si potrebbe davvero tentare l’affare.

Marega, maliano, stasera giocherà a Torino contro la Juventus la gara di ritorno degli ottavi di Champions League. E Tiago Pinto lo terrà d’occhio per capire se è davvero un elemento da poter portare dalle parti di Trigoria. Il parametro zero fa davvero gola alla società giallorossa. Soprattutto se si parla di un calciatore che può essere subito impiegato.