Calciomercato Roma, ritorno Allegri | Trattativa e destinazione impensabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

Calciomercato Roma, Allegri è pronto a tornare ad allenare: spunta una trattativa con destinazione impensabile.

ROMA
Allegri @getty images

Si avvicina l’importante appuntamento con l’andata degli ottavi di finale di Europa League in cui la Roma affronterà gli ucraini dello Shakhtar Donetsk. In attesa di giovedì è uscita una notizia di calciomercato che riguarda l’allenatore Massimiliano Allegri. Stavolta però il suo nome non è accostato ai giallorossi ma, a sorpresa, ai prossimi avversari dello Shakhtar Donetsk.

Secondo quanto dichiarato dal giornalista Oleg Yashchuk di Espreso.tv, l’ex allenatore della Juventus avrebbe intavolato una trattativa con il club ucraino. Le parti sono ancora molto distanti, ma un contatto diretto c’è già stato con il tecnico accostato negli ultimi tempi anche a Napoli, Real Madrid e Marsiglia.

L’attuale allenatore dello Shakhtar Donetsk è Luis Castro, il cui contratto è in scadenza a giugno. Il rendimento in campionato finora non è stato esaltante, visto che la Dinamo Kiev dell’ex Lucescu è attualmente al primo posto con quattro punti di vantaggio.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, affondo per il terzino: garantisce Tiago Pinto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, offerta Benfica | Affare a parametro zero

Calciomercato Roma, trattativa tra Allegri e Shakhtar Donetsk

Calciomercato Roma
Allegri (Getty Images)

In più occasioni Allegri è stato accostato ai giallorossi, sia per la stagione in corso in caso di esonero di Paulo Fonseca, che in vista del prossimo campionato. Il destino dell’allenatore portoghese è legato alla qualificazione alla prossima Champions League, caso in cui il rinnovo del contratto in scadenza sarebbe automatico.

Non tutti giurano però che anche con la qualificazione in Champions in tasca, il matrimonio continuerà. Fonseca è un allenatore che la nuova proprietà Friedkin ha trovato in eredità dalla gestione Pallotta, e seppur molto apprezzato l’andamento negli scontri diretti contro le “grandi” del campionato non è piaciuto. Certo, un’eventuale qualificazione passerebbe inevitabilmente da un miglioramento sotto questo aspetto. Anche perché sarà difficile pensare di ribaltare i risultati con Napoli e Atalanta, motivo per cui la Roma non può permettersi eventuali arrivi a pari merito.

Allegri sta invece ancora aspettando la giusta chiamata per tornare ad allenare. Il tentativo dello Shakhtar Donetsk potrebbe andare a vuoto, ma nel calciomercato mai dire mai.