Calciomercato Roma, l’arrivo di Sarri apre all’attaccante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27

Calciomercato Roma, l’arrivo assai probabile riapre la porta all’attaccante. Tra di loro c’è stima. E i giallorossi sono pronti a ripensarci

Calciomercato Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

L’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Roma è solamente una questione di tempo oramai. Il tecnico si dovrebbe legare ai giallorossi per le prossime stagioni, con un contratto di almeno 3,5 milioni di euro ma che potrebbero salire fino a 4. Le difficoltà di arrivare ad Allegri, e la fretta dei Friedkin di chiudere presto la questione, hanno portato a questa decisione. L’ufficialità ovviamente arriverà alla fine del campionato.

Sarri non ha chiesto grossi investimenti sul mercato. Ritiene che la rosa della Roma sia pronta. Ci sarà sicuramente qualche innesto. E alcuni di questi sono proprio necessari: in attacco e in porta Tiago Pinto è chiamato all’investimento. Per il ruolo dell’estremo difensore le idee ormai sono chiare. Invece per quanto riguarda l’attacco il nome “nuovo” è uscito nelle ultime ore.

LEGGI ANCHE ESCLUSIVO | Calciomercato Roma, agente nella Capitale dopo il Manchester

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, occasione portoghese dal Barcellona

Calciomercato Roma, si riapre la trattativa Milik

Calciomercato Roma, Milk post Dzeko: le cifre della clausola
Arek Milik esulta dopo un gol (Getty Images)

Così come viene riportato da calciomercato.it, la società giallorossa potrebbe riprovare a portare dalle parti di Trigoria Milik. Già l’estate scorsa l’ex centravanti del Napoli, adesso al Marsiglia, è stato ad un passo dal vestire la casacca della Roma. Poi però le visite mediche non andarono per il verso giusto. E rimase Dzeko, destinato però a partire alla fine di questa stagione.

Tra Sarri e Milik ci sarebbe del feeling, così come potrebbe riesserci tra l’attaccante e la Roma. Il polacco non fu tanto felice di essere “scartato” lo scorso agosto per non aver dato garanzie fisiche. Anche se adesso tutto sembra rientrato. Si parla di una base di almeno 20 milioni di euro (le clausole rescissorie, in Francia, non sono valide), anche se il prezzo potrebbe scendere. In ogni caso Milik, al momento, ha messo a segno 6 reti in 12 presenze. Un ruolino di marcia niente male.