Calciomercato, UFFICIALE: cambia il regolamento sui prestiti | Ecco la data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:36

Calciomercato, i piani di Pinto e di tanti altri ds e dg di Europa potrebbero essere stravolti dal nuovo regolamento introdotto dalla FIFA.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

In una fase storica complicata quanto ricca di eventi (in ordine cronologico si pensi alla vicenda Superlega), la FIFA sta pian piano adoperando una serie di scelte attraverso le quali apportare diversi cambiamenti all’interno del mondo calcistico.

Il comitato di rappresentanti di club, campionati e giocatori, nonché associazioni affiliate, confederazioni e l’amministrazione della FIFA stessa ha, infatti, annunciato un’importante data relativa all’inizio della messa in atto di un’importante modifica.

La scelta del Fifa Football Stakeholders Committee (questo il nome del comitato su citato) riguarda la limitazione dei prestiti. Un’esigenza di cambiamento si era già percepita nel febbraio 2020 e avrebbe dovuto portare a delle novità già lo scorso luglio.

La situazione pandemica ha però causato uno slittamento dei tempi che ha interessato anche altre vicende come, tra le tante, quelle relative ai trasferimenti internazionali di giocatori minorenni e alle finestre del calciomercato, oltre che le linee guida a livello finanziario per incentivare la stabilità e la sostenibilità finanziaria.

Leggi anche —>Probabili formazioni Roma-Lazio | Le mosse di Fonseca per il derby

Calciomercato, la nota ufficiale della FIFA

Novità FIFA

Nella giornata di oggi, venerdì 14 maggio 2021, intanto è arrivato un primo comunicato ufficiale che ha fissato al 1 luglio 2022 la data di inizio della norma inerente alle limitazioni dei prestiti.

La riforma è basata su 3 punti, perfettamente esplicitati sul sito stesso della Fifa.

Di seguito il comunicato —> Comunicato FIFA