Calciomercato Roma, bomba dalla Spagna | Ecco Coutinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36

Calciomercato Roma, arrivano delle clamorose indiscrezioni dalla Spagna secondo le quali i giallorossi sarebbero sul talento del Barcellona.

Calciomercato Roma
José Mourinho (Getty Images)

Nelle ultime ore si è parlato soprattutto di Belotti. Il “Gallo” mai come in questi frangenti è molto vicino ai capitolini grazie all’aumento dell’offerta di Pinto, passata dai 15 ai circa 22 milioni.

Cairo ha iniziato a tentennare senza però mai perdere quella fermezza di provare a cedere l’ex Palermo solo dopo l’Europeo, nella speranza che il suo prezzo aumenti a suon di gol. Potrebbero esserci delle importanti novità già nelle prossime ore. Intanto nella Capitale si stanno diffondendo dei rumors inattesi.

Dall’arrivo di Mourinho, infatti, la piazza non percepisce più come scenari utopistici gli eventuali accostamenti di grandi profili alla squadra. L’approdo del portoghese ha testimoniato come i Friedkin abbiano intenzioni serie e ciò potrebbe dunque favorire almeno l’ingaggio di un elemento mediaticamente altrettanto importante quanto lo Special One.

Di giocatori fortissimi alla Roma ne sono stati accostati tanti nelle ultime settimane e, alla già lunga lista, da oggi se ne aggiunge un altro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, obiettivo rinforzare la difesa | Si guarda in Francia

Calciomercato Roma, dalla Spagna: “Giallorossi su Coutinho”

Calciomercato Roma
Coutinho (Getty Images)

In particolar modo, stando a quanto riportato dal portale iberico Don Balon, la dirigenza capitolina starebbe ponderando l’eventuale ingaggio di Philippe Coutinho.

Il brasiliano è diventato un grande peso per i blaugrana, come testimoniato anche dal titolo riportato dal suddetto sito: “Mourinho potrebbe salvare il Barcellona”. Questo perché i giallorossi, al momento, sembrano essere l’unica squadra europea a seguire l’ex Inter.

Quest’ultimo è costato 160 milioni di euro e percepisce uno stipendio importantissimo, inferiore solo a quelli di Messi e Griezmann. Dalla sortita dalla Premier, il verdeoro non ha mai ritrovato  grandi livelli sciorinati oltremanica e ciò spiega il perché il Barcellona voglia fare di tutto per cederlo.

Mourinho aveva provato invano ad ingaggiare il talentuoso trequartista già durante la parentesi al Tottenham. Ora potrebbe riprovarci ma sa bene, così come la dirigenza, che bisognerà valutare tanti parametri. In primis quello relativo alle sue condizioni fisiche e al fattore economico. Seguiranno aggiornamenti.