Calciomercato Roma, salta tutto | Due squadre sul centrocampista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50

Calciomercato Roma, stando alle ultime indiscrezioni ci sarebbe stato un inatteso imprevisto che potrebbe compromettere la riuscita di una trattativa fino a poco fa prossima alla definizione.

Calciomercato Roma
Mourinho ©Getty Images

Al di là della ricerca di un profilo che possa ben sostituire Spinazzola nei tanti mesi di assenza, Pinto si sta in queste settimane distinguendo per un lavoro molto silente e concreto volto ad accontentare sia Mourinho che i Friedkin.

Questi ultimi hanno chiesto al dg di costruire una squadra pronta e che accontenti le richieste del mister ma, al contempo, di abbassare età e monte ingaggi della rosa. Un compito di certo non semplice, volto ad un’epurazione di quei troppi elementi finiti ai margini del progetto da diverso tempo.

A differenza di quanto previsto da molti, i capitolini sono finora riusciti ad allontanare diversi esuberi e anche nelle prossime ore potrebbero concretizzarsi importanti colpi in uscita, necessari per ricavare quella “linfa” che possa permettere di investire con maggiore tranquillità.

Negli ultimi giorni si è parlato soprattutto di Granit Xhaka che, più di tante altre volte, sembrerebbe ora davvero prossimo alla firma. Oltre a quello dell’elvetico, le ultime notizie capitoline hanno però sovente riportato anche i nomi di Olsen e Kluivert, inavvertitamente ad un passo dall’approdo in Ligue 1.

Intanto, stando ad un’ultim’ora fiamminga, a Trigoria si starebbe monitorando anche un profilo finito da tempo sul taccuino di Pinto ma che si è da più di un mese promesso all’Atalanta.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, colpo in uscita | Affare da 7-8 milioni

Calciomercato Roma, torna di moda il nome di Koopmeiners

Calciomercato Roma
Koomeiners AZ
©GettyImages

Ci stiamo riferendo a Teun Koopmeiners, ventitreenne olandese militante nell’Az Alkmaar e da tempo monitorato da numerosi top club europei. Da inizio giugno, il centrocampista ha trovato un accordo con gli orobici ma ad oggi, sabato 17 luglio, il passaggio in nerazzurro non si è ancora concretizzato.

Secondo il De Telegraaf, lo stallo della trattativa inizia a stancare sia il calciatore che la società detenente il cartellino. Ciò giustificherebbe dunque i primi timidi approcci da parte della Roma che aveva messo nel mirino il classe ’98 già a fine maggio.

Su di lui ci sarebbe però anche l’Arsenal che avrebbe individuato nell’ “Orange” il giusto profilo dal quale ripartire dopo la cessione di Xhaka, più che mai vicino al passaggio definitivo in giallorosso.