Roma, le ultime da Trigoria | Le condizioni dei Nazionali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02

Roma, a cinque giorni dalla terza gara di campionato queste le ultime notizie provenienti da Trigoria.

Calciomercato Roma
Pellegrini-Cristante-Karsdorp-Abraham ©GettyImages

La pausa delle Nazionali ha sempre destato molta preoccupazione nel mondo giallorosso, avendo essa sovente causato numerose perdite ai capitolini. Circa un anno fa, la rosa di Fonseca fu costretta a rinunciare nuovamente a Nicolò Zaniolo dopo il suo secondo infortunio al ginocchio rimediato contro l’Olanda.

Inutile, poi, ricordare la vicenda Spinazzola che tanto ha influenzato anche le scelte di mercato di Pinto e adepti, orientando la campagna acquisti in una direzione diversa rispetto a quella preliminarmente prospettata dagli addetti di Trigoria.

Presso il centro sportivo sono ripresi ieri gli allenamenti in vista della gara contro il Sassuolo, in programma domenica 12 settembre alle 20.45. Al momento sono presenti solo alcuni dei tesserati capitolini, mentre nelle prossime ore approderanno i tanti giocatori impegnati con le rispettive Nazionali.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, estate da incubo | Conceicao lo mette nel mirino

Roma, le ultime da Trigoria e le condizioni di Lorenzo Pellegrini

Calciomercato Roma
Zaniolo-Cristante-Pellegrini ©GettyImages

Rientrata la preoccupazione Vina, il cui infortunio appare ora molto meno preoccupante di quanto inizialmente prospettato, andranno adesso valutate le condizioni di Pellegrini e Mancini. Il numero 23 è alle prese con un’infiammazione al piede che lo ha costretto a lasciare la Nazionale con circa una settimana di anticipo.

Dopo non aver disputato nemmeno una frazione di gara contro la Svizzera, anche Lorenzo Pellegrini è rientrato nella Capitale, a causa di un fastidio rimediato a quello che da diverso tempo rappresenta il tallone di Achille del trequartista giallorosso.

Quest’ultimo sarà oggi valutato dallo staff medico, al quale spetterà la scelta se sottoporre lui ad eventuali esami strumentali. Qualora venisse confermata l’indiscrezione riportata da “Il Romanista“, secondo la quale il fastidio riguarderebbe una vecchia cicatrice , è probabile che si eviterà l’ecografia.

Sarebbe una splendida notizia per i tifosi, consapevoli dell’importanza che il figlio di Roma ricopre ora per Mourinho e per i compagni di squadra.