Roma, Zaniolo è tornato a Trigoria | Le sue condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Nicolò Zaniolo è rientrato a Trigoria dopo la parentesi in nazionale, chiusa con uno stop allarmante. Ecco quali sono le condizioni del talento giallorosso.

Nicolò Zaniolo ©Getty Images

La Roma ha ritrovato Nicolò Zaniolo, che quest’oggi si è aggregato alla squadra giallorossa a Trigoria. Il numero 22 non è stato schierato ieri sera nell’Italia di Roberto Mancini, al contrario di Bryan Cristante, unico “indenne” della spedizione azzurra. Si perchè, di quattro giocatori aggregati alla nazionale, ben tre sono tornati con una condizione fisica preoccupante. Zaniolo solo l’ultimo della lista, prima avevano fatto rientro a Trigoria in anticipo Gianluca Mancini e Lorenzo Pellegrini.

Leggi anche: Roma-Sassuolo, le probabili formazioni | Mourinho valuta i nazionali

Il talento giallorosso ha rimediato una forte contusione nella gara contro la Svizzera, e questo non gli ha permesso di essere in campo nella passerella contro la Lituania. Gli azzurri hanno strapazzato per 5-0 i lituani, sul campo del Sassuolo. Emiliani che saranno i prossimi avversari della Roma, domenica sera nel posticipo dell’Olimpico. Ancora da valutare l’impiego di Mancini e Pellegrini, le attenzioni quest’oggi erano tutte sul numero 22.

Leggi anche: Calciomercato Roma, ritorno al futuro | Il Sassuolo e i due gioielli in vetrina – VIDEO

Roma, riecco Zaniolo a Trigoria | Le sue condizioni

Mourinho e Zaniolo ©Getty Images

L’esterno offensivo ha raggiunto la squadra giallorossa a Trigoria, dove si è sottoposto ad una visita specialistica. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, filtra ottimismo dal quartier generale giallorosso. La migliore delle ipotesi è che si tratti di una semplice contusione, una forte botta che però non spaventa lo staff della Roma. Sembrerebbe dunque nulla di importante, come si immaginava, considerando che il calciatore fosse rimasto in nazionale nonostante la non convocazione di ieri sera. Più cupa la situazione riguardo Gianluca Mancini, da smaltire una fastidiosa infiammazione al piede per lui. Per Lorenzo Pellegrini invece da valutare un fastidio al muscolo del flessore, ma anche in questo caso non sembra niente di serio. Tutti e tre potrebbero dunque ritrovarsi tra i convocati nella gara di domenica sera. Rimane da valutare il loro impiego ovviamente, a fronte dei tanti impegni che attendono i ragazzi di Josè Mourinho.