Roma, Pellegrini suona la carica | “Ripartiamo tutti insieme”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:03

La Roma vuole ritrovare immediatamente la vittoria in campionato, dopo il primo KO stagionale. A suonare la carica ci pensa il capitano, Lorenzo Pellegrini.

Lorenzo Pellegrini ©GettyImages

Non è tempo di drammi in casa Roma, è arrivata la prima sconfitta stagionale ma non cancella l’inizio brillante degli uomini di Josè Mourinho. Sei vittorie consecutive non possono essere state un caso, la sconfitta di Verona deve restare una piccola parentesi, l’occasione per il riscatto è immediata. Giovedì sera infatti i giallorossi torneranno allo stadio Olimpico, di fronte l’Udinese che tra pochi minuti scenderà in campo contro il Napoli. Partenopei che puntano alla vetta solitaria, non ci sono altre squadre a punteggio pieno in campionato.

Leggi anche: Roma, dalla Spagna: l’erede di Spinazzola è già stato individuato

E se la Roma ha perso la vetta non è cambiata la voglia di stupire il proprio pubblico. A suonare la carica ci ha pensato uno degli uomini più in forma dei giallorossi, il capitano Lorenzo Pellegrini. Folgorante l’inizio di stagione del numero 7, ben sei reti trovate in sole sette partite, cifre mai toccate dal capitano giallorosso, basti pensare che il suo record stagionale è fissato ad 11 reti. Andiamo a scoprire le parole usate per trascinare la Roma dal capitano.

Leggi anche: Calciomercato Roma, Ligue 1 ancora più giallorossa | Affare a gennaio

Lorenzo Pellegrini suona la carica: “Ripartire tutti insieme”

L’ultima perla l’ha trovata ieri al Bentegodi, purtroppo inutile ai fini del risultato, ma un gol di una bellezza stupefacente. Pellegrini leader non solo in campo, ecco le parole utilizzate per suonare la carica in casa Roma. Tramite il proprio profilo Instagram il capitano ha parlato direttamente al cuore della sua squadra. “Ripartire tutti insieme da giovedì, con l’entusiasmo di sempre e la giusta cattiveria.” Entusiasmo e cattiveria venuti meno nella ripresa di Verona, con i gialloblù che hanno trovato addirittura tre reti, ma l’occasione per riscattarsi è dietro l’angolo. Giovedì sera allo stadio Olimpico arriva l’Udinese, nel primo turno infrasettimanale della Serie A. E domenica la partita più attesa nella Capitale, il derby Lazio-Roma, alle ore 18, vero e proprio crocevia stagionale da ambo le parti. I tifosi giallorossi si augurano che il capitano riesca a trascinare tutta la squadra, queste due gare non vanno assolutamente fallite.