Roma, i calciatori che hanno giocato meno con Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:38

Sono ben otto i giocatori poco utilizzati dal tecnico portoghese, in attesa che arrivino nuovi rinforzi nel calciomercato.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©GettyImages

Sono passate solamente sei giornate di campionato, alle quali per la Roma si aggiungono le tre di UEFA Conference League, due delle quali che fanno riferimento al playoff contro il Trabzonspor. Per quanto riguarda le gerarchie però, José Mourinho ha le idee abbastanza chiare, tanto da impiegare alcuni giocatori davvero molto poco. Questa sarà la settimana che chiuderà le sette partite in 21 giorni, con un ritmo di una partita ogni tre giorni. La squadra non sembra essere stanca dal punto di vista fisico, ma alla lunga il far giocare sempre gli stessi potrebbe essere un problema. Per quanto riguarda i giocatori meno impiegati tra i giovani e quelli che da tempo fanno parte della prima squadra, ce ne sono otto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, non solo Roma | Piombano due club spagnoli

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Spalletti sblocca la Roma | Asta col grande ex

Roma, chi sono i meno impiegati da Mourinho

Partiamo dal caso Borja Mayoral, che ha giocato solamente 3 partite (tutte dalla panchina) disputando solamente 32 minuti. Lo spagnolo vuole più spazio e se l’allenatore della Roma non potrà garantirglielo, difficilmente rimarrà a gennaio. C’è chi invece non ha ancora fatto il proprio debutto stagionale, come Ebrima Darboe, che lo scorso anno aveva ottenuto la fiducia di Paulo Fonseca, oppure chi ha disputato solamente 4 minuti, come Edoardo Bove. Rimanendo nel ruolo di centrocampo, sono molto simili i minutaggi di Amadou Diawara e Gonzalo Villar.

Il primo ha disputato 65 minuti (2 partite) e il secondo 68 minuti, sempre in due partite. Una sola da titolare per il guineano e per lo spagnolo, quella contro il CSKA Sofia in Conference League. In difesa davvero quasi mai utilizzato Bryan Reynolds (3 minuti, due spezzoni di gara nel finale) e Marash Kumbulla (16 partite in due minuti), il quale se è titolare nell’Albania, nella Roma è la quarta scelta. Rimane Nicola Zalewski, che ha fatto il suo esordio stagionale domenica scorsa nel derby contro la Lazio, negli ultimi 9 minuti di gara.