Juventus-Roma, Allegri in emergenza | Ancora personalizzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:55

Non giungono buone notizie per Massimiliano Allegri dalla Continassa. La Juventus sta preparando la sfida alla Roma, ancora nessun pieno recupero.

Domenica sera si giocherà Juventus-Roma, all’Allianz Stadium, sfida elettrizzante ma che rischia di avere molte assenze importanti. Se Mourinho non sorride se la passa male anche Allegri, neanche oggi c’è stato il pieno recupero che si aspettavano i bianconeri.

Massimiliano Allegri ©Getty Images 

L’ottava giornata della Serie A ci regalerà il posticipo Juventus-Roma, domenica sera a Torino. Le due squadre stanno preparando il big match dell’Allianz, non senza problemi. Tante grane per entrambi gli allenatori alla presa con una raffica di giocatori infortunati, alcuni nelle ultimissime ore. Nella giornata di oggi non giungono buone nove per Max Allegri, alla Continassa non c’è ancora stato il recupero tanto agognato.

Leggi anche: Calciomercato Roma, palla a Mourinho | Tre partite per convincere i Friedkin – VIDEO

Leggi anche: Juventus-Roma, tanti dubbi e pochi punti fermi per Allegri

Nessun recupero per Allegri, ansia bianconera

Non solo la questione nazionali a preoccupare in casa bianconera, Alex Sandro e Danilo torneranno dal Sud America solo nella giornata di sabato così come Matias Vina in casa Roma.

Dybala ©Getty Images

Massimiliano Allegri ha posto tutte le speranze sul recupero del proprio numero 10, ma non arrivano ottime notizie per lui. Anche quest’oggi Paulo Dybala ha svolto lavoro personalizzato, al pari di Alvaro Morata. Data per certo l’assenza di Rabiot, contagiato dal Covid in Nazionale, anche in attacco la situazione sembra emergenziale. Se l’argentino non dovesse farcela a recuperare l’unico punto fermo nel reparto offensivo rimarrebbe Federico Chiesa. La giornata di domani sarà importantissima per capire le effettive condizioni di Dybala, Allegri spera in un recupero lampo, ma la gara si avvicina. Paure condivise con Josè Mourinho, che in queste ore sta aspettando l’esito degli esami strumentali di Tammy Abraham, il numero 9 si è fermato ieri sera con la maglia dell’Inghilterra.