Roma, Moscardelli pizzica Mourinho | Le dichiarazioni

Filo di speranza ancora acceso quello della disponibilità di Tammy Abraham per la difficile trasferta di Torino di domenica sera.

José Mourinho sa benissimo che con un Abraham in più la Roma avrebbe molte più chance di giocarsi una partita contro una squadra che deve cercare di recuperare punti in campionato.

Mourinho e Allegri ©Getty Images

Qualora l’attaccante inglese non ce la dovesse fare, anche se potrebbe essere comunque a disposizione per entrare a partita in corso, lo Special One sa anche che aspettano alla Roma ben sette partite in 21 giorni. C’è ancora un calendario fitto di impegni che potrebbe costringere l’allenatore giallorosso a scegliere Eldor Shomurodov dal primo minuto. L’uzbeko ha giocato 61 minuti contro la Malesia in amichevole.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, tifosi divisi | Il futuro è ancora incerto

Attaccante Roma, il pensiero di Moscardelli

Tornato nella capitale si è subito rimesso a disposizione di Mourinho. Ma c’è un altro attaccante che la Roma ha in rosa ma che il tecnico portoghese ha impiegato davvero poco. Si tratta di Borja Mayoral, il quale potrebbe dire addio già a gennaio se la situazione non dovesse cambiare. A proposito di questo ne ha parlato un noto tifoso giallorosso, come Davide Moscardelli: “Borja Mayoral sicuramente merita più spazio, purtroppo ne sta avendo poco“, ha detto ai microfoni dall CMIT TV di ‘calciomercato.it’.

Poi parla della sua Roma: “La vedo con occhio da tifoso, ma anche da chi ha fatto il calciatore per molto tempo. La vedo sempre bene, adesso questa partitella Juve-Roma può essere quella che ti dà lo slancio”. Tra i temi trattati anche uno sull’ex allenatore Paulo Fonseca: “Non c’è stata un’era Fonseca perché si dà sempre poco tempo agli allenatori. Magari a Mourinho se ne darà di più”.