Giornalismo in lutto, si è spento Giampiero Galeazzi

Giornalismo in lutto: si è spento Giampiero Galeazzi. Malato da tempo, aveva 75 anni. Nato a Roma, fu professionista nel canottaggio

Il giornalismo sportivo, e non solo, è in lutto: è morto Giampiero Galeazzi. Nato a Roma, tutti lo conoscevano anche con il soprannome Bisteccone. Si è spento, dopo una lunga malattia, all’età di 75 anni. L’ex giornalista sportivo della Rai, nella sua vita, è stato anche un professionista del canottaggio. Vinse infatti il campionato italiano nel singolo e nel doppio con Giuliano Spingardi nel 1968.

Galeazzi
Giampiero Galeazzi ©LaPresse

Non aveva ancora finito la sua carriera sportiva, che Galeazzi era stato assunto dalla Rai come giornalista sportivo, inviato, in maniera immediata, alle Olimpiadi del 1972 a Monaco di Baviera. Poi anche alla Domenica Sportiva, dove seguì le più importanti partite del campionato italiano negli anni ’80. Dalla redazione di Asromalive.it, le più sentite condoglianze alla famiglia.