Calciomercato Roma, Inter e Juve bruciate | Ritorno con lo sconto

Il 3 gennaio si aprirà ufficialmente la sessione invernale del calciomercato 2021/22. Ecco la situazione della Roma.

La società giallorossa metterà nuovamente mano al portafoglio per regalare nuovi rinforzi a José Mourinho, per provare a competere fino alla fine su tre competizioni (in attesa di capire quale sarà la posizione conclusiva nel girone di UEFA Conference League).

Tiago Pinto
Tiago Pinto ©LaPresse

Da settimane ormai lo Special One ha comunicato alla società, ma in primis a Tiago Pinto, di cosa ha bisogno all’interno della rosa. Il primo rinforzo arriverà a centrocampo, poi verrà fatto sicuramente un terzino destro, e infine se ci sarà la possibilità anche un difensore centrale. Resta il dubbio di un ulteriore attaccante, qualora dovesse partire Borja Mayoral, per il semplice fatto che ad inizio anno il tecnico giallorosso aveva fortemente richiesto tre attaccanti. Ma questo dipenderà anche dal modulo che verrà utilizzato nelle prossime partite.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, parte solo in prestito | In Liga c’è la fila

Calciomercato, ritorno a Roma | Inter e Juve superate

Tornando al ruolo di centrocampista, con il cambio di modulo e l’assenza di Bryan Cristante, nella partita contro lo Zorya, Mourinho, ha scelto di arretrare Henrikh Mkhitaryan, il quale ha dimostrato di avere una grande intelligenza tattica, data la sua esperienza. Uno dei nomi però che è rimasto in orbita giallorossa in questi mesi è un ex prodotto del viviaio. Si tratta di Davide Frattesi, centrocampista classe 1999, di proprietà del Sassuolo. Cresciuto nelle giovanili giallorosse, lascia poi la capitale nell’estate del 2017 per 5 milioni di euro. 

Davide Frattesi
Davide Frattesi ©LaPresse

La Roma aveva mantenuto il diritto di recompra per le successive due stagioni a rispettivamente 10 e 15 milioni, senza però esercitarlo. I giallorossi mantengono comunque una percentuale sulla futura rivendita del 30%. Il giocatore però continua a piacere a Trigoria e, come riportato dal giornalista Nicolò Schira, potrebbe essere ripreso proprio dalla Roma. I capitolini ne hanno già parlato con il suo agente, Giuseppe Riso, ma la concorrenza italiana rimane spietata con Inter e Juventus pronte a darsi battaglia.