Calciomercato Roma, parte solo in prestito | In Liga c’è la fila

A poco più di un mese dalla riapertura del calciomercato le trattative entrano nel vivo. Il g.m. giallorosso Tiago Pinto mantiene aperti diversi dossier. 

La sosta per le partite di qualificazione ai prossimi mondiali sembra aver fatto bene alla Roma. La squadra di José Mourinho, dopo un periodo di difficoltà, ha ripreso a vincere ottenendo due successi importanti. Il netto 4-0 con cui ieri sera i giallorossi hanno liquidato lo Zorya tiene aperte le chance della Roma di superare come prima il girone di Conference League.

calciomercato roma puig
Tiago Pinto ©LaPresse

Tre punti importanti, quindi, arrivati grazie a una prestazione davvero convincente. In attesa di recuperare alcuni degli assenti e avere più scelte a disposizione, Mourinho ha ottenuto risposte incoraggianti da tutti i calciatori mandati in campo. Al resto, poi, penserà il calciomercato di gennaio. In quell’occasione l’allenatore si aspetta qualche rinforzo per rilanciare le ambizioni fino a fine stagione.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, svolta improvvisa | Si lavora al rinnovo

Calciomercato Roma, in Liga c’è la fila | Pinto non molla

calciomercato roma puig
Riqui Puig ©LaPresse

Non è un mistero che grande attenzione, in questo senso, sia dedicata in casa Roma alla situazione del centrocampo. La mediana è il reparto in cui Mourinho si aspetta gli interventi più importanti, anche alla luce delle probabili cessioni di Villar e Diawara. E se l’allenatore portoghese ha trovato in Mkhitaryan un jolly capace di ricoprire molti ruoli, compreso quello di interno di centrocampo, è chiaro che dal g.m. Tiago Pinto si aspetta almeno un regalo.

Uno dei nomi accostati alla Roma nelle scorse settimane è quello di Riqui Puig. Il centrocampista del Barcellona fatica a trovare spazio in blaugrana e l’avvicendamento in panchina non ha sortito le novità che si augurava. Per questo, con l’avvicinarsi del calciomercato, il suo addio sembra sempre più probabile. Puig piace a Mourinho e a Pinto, ma non solo a loro. Sul canterano del Barça infatti c’è la concorrenza di diversi club di Liga. E se il Betis Siviglia si era già iscritto alla lista delle pretendenti, ora si sarebbe aggiunto anche il Celta Vigo. Lo riporta elgoldigital.com, secondo cui l’opzione di un prestito al Celta sarebbe, attualmente quella maggiormente gradita al Barcellona, che non vorrebbe privarsi definitivamente del talentuoso centrocampista ma cederlo soltanto in prestito fino a fine stagione.