Calciomercato Roma, svolta improvvisa | Si lavora al rinnovo

Calciomercato Roma, svolta improvvisa: si lavora al rinnovo del giocatore accostato ai giallorossi per la prossima stagione

Una svolta improvvisa. Un’accelerata dovuta alle ultime prestazioni che hanno fatto capire al tecnico, e alla dirigenza, che ha ancora molto da dire. E di conseguenza, nelle ultime settimane, c’è stata anche l’apertura del calciatore che, fino a poco tempo fa, non prendeva nemmeno in considerazione l’ipotesi di un possibile rinnovo.

Calciomercato Roma
Mourinho ©LaPresse

Ma secondo la Gazzetta dello Sport, l’Inter vorrebbe chiudere il rinnovo di Ivan Perisic, l’esterno croato che aveva manifestato l’intenzione di partire alla fine della stagione, e che invece si starebbe anche ricredendo. Spinto, inoltre, anche dal rinnovo di Brozovic, amico e compagno anche in nazionale, che è pronto a mettere nero su bianco con il club lombardo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, affare già fatto | Firma a gennaio

Calciomercato Roma, svolta Perisic: c’è il rinnovo

calciomercato roma perisic bayern monaco
Ivan Perisic ©Getty Images

Secondo il quotidiano rosa l’Inter vorrebbe chiudere la pratica già prima di Natale. Per essere certa che a gennaio il calciatore non firmi con un altro club anche se ne avrebbe la possibilità, visto che poi alla scadenza naturale del suo accordo mancherebbero solamente sei mesi. Insomma, l’accelerata c’è stata e anche improvvisa. Inoltre, Simone Inzaghi, ha elogiato pubblicamente il calciatore nelle scorse settimane. Un matrimonio che potrebbe continuare.

Ivan Perisic nelle scorse settimane è stato più volte accostato alla Roma di Mourinho. L’esterno offensivo, sia nel 4-2-3-1 che nel 3-5-2 visto nelle ultime uscite giallorosse, sarebbe un elemento ideale per lo Special One. Non solo qualità e quantità, ma anche quell’esperienza che non guasta mai e che l’allenatore portoghese chiede in maniera importante alla società. L’unico modo per arrivare al croato sarebbe stato quello di prenderlo a parametro zero. Un nuovo accordo con l’Inter, ovviamente, chiuderebbe le porte a tutte le possibili trattative.