Calciomercato Roma, addio ed assalto | Mou gelato

Roma, la mossa di mercato che manda in scacco Pinto: l’indiscrezione trapela dalla Spagna, e apre nuovi orizzonti per i giallorossi.

Per la prima volta dall’inizio della stagione, in questa settimana José Mourinho ha potuto lavorare con la difesa al completo; una notizia da non trascurare, se consideriamo che i giallorossi hanno dovuto a lungo far fronte all’assenza di Chris Smalling, e ai problemi in termini di “affidabilità” palesati da Kumbulla.

Mourinho © LaPresse

Proprio l’inglese e l’albanese in Conference League hanno fornito risposte piuttosto interessanti, interpretando al meglio le due fasi di gioco, e meritandosi i complimenti di José Mourinho. Tuttavia, non è detto che Pinto alla fine non decida di puntellare un reparto che, Mancini ed Ibanez a parte, in questa prima parte di stagione in alcune circostanze ha fatto fatica a trovare una propria identità. Uno dei nomi accostati ai capitolini, soprattutto in estate, è stato quello di Clement Lenglet, sul quale però, stando a quanto riferito da diariogol.com, avrebbe messo gli occhi anche il Siviglia, pronto ad affondare il colpo per avallare il grande ritorno del difensore transalpino.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Belotti ha deciso il suo futuro

Calciomercato Roma, colpo Lenglet: irrompe il Siviglia

Lenglet ©Lapresse

Lenglet, infatti, viene visto come il sostituto ideale di Koundé, molto vicino a fare le valigie già in estate, prima che gli andalusi decidessero di rispedire al mittente le tante offerte ricevute. A distanza di qualche mese, molte cose sono cambiate, e l’intenzione del Siviglia è quella di affiancare a Lenglet un altro centrale, per sostituire Koundé, per il quale il pressing del Chelsea non è sopito.