Calciomercato Roma, vogliono Mourinho | Offerta immediata

Calciomercato Roma, bomba dall’Inghilterra: vogliono José Mourinho e sarebbero pronti all’offerta immediata

Una bomba vera e propria arriva dall’Inghilterra. La sgancia il Mirror, mica un giornale qualunque, che spiega come un club di Premier League starebbe pensando al tecnico portoghese per sostituire il proprio, una vecchia conoscenza del calcio italiano, per i risultati poco lusinghieri che fino al momento sono arrivati.

calciomercato roma
Mourinho ©LaPresse

Secondo il tabloid inglese infatti, l’Everton starebbe pensando all’attuale tecnico della Roma per sostituire Rafa Benitez: l’ex Inter e Napoli, tra le altre, sta vivendo in Premier un momento durissimo. E allora José Mourinho è spuntato clamorosamente nella lista della proprietà della seconda società di Liverpool. Una situazione che si potrebbe anche verificare nei prossimi mesi, visto che il calendario dell’Everton è terribile e allora un cambio in panchina sembra assai probabile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, scaricati dalle “big” | Le occasioni per gennaio – VIDEO

Calciomercato Roma, l’Everton vuole Mou

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

“Mourinho è arrivato alla Roma solamente da pochi mesi, ma c’è la convinzione che sarebbe disposto a tornare in Premier League se si presentasse l’occasione giusta” scrive ancora il Mirror. La proprietà fino al momento ha sostenuto Benitez, ma sembra ovviamente una fiducia di facciata dopo la sberla, soprattutto, nel derby contro il Liverpool. Ma in generale, il tecnico che ha preso il posto di Carlo Ancelotti all’inizio della stagione, fino al momento non ha mai convinto.

Ritornano quindi le voci di un possibile addio anticipato dello Special alla panchina della Roma. Dopo quelle che lo vedevano nel mirino del Newcastle, adesso quelle dell’Everton. Intanto, nella Capitale, non sta andando benissimo Mou: ieri è arrivata la settima sconfitta in 16 partite. “Non ce le aspettavamo” ha detto anche Tiago Pinto. Un momento delicato, insomma, che difficilmente, ovviamente, porterà a un cambio in panchina. Il progetto è a lungo termine come ha confermato ieri il gm giallorosso. Ma se non stessimo qui a parlare di Mou, allora qualunque altro tecnico probabilmente sarebbe già sulla graticola.