Calciomercato Roma, brusca frenata | Pinto torna a sperare

Le ultime novità di calciomercato fanno sorridere il General Manager Tiago Pinto: una brusca frenata può rimettere in corsa la Roma. 

Ancora pochi giorni e la sosta natalizia sarà alle spalle. Alla ripresa del Campionato, fissata per il 6 gennaio, la Roma è attesa da un match importantissimo: i giallorossi saranno infatti di scena a San Siro contro il Milan. Una partita delicata e tutt’altro che semplice, cui farà seguito, tre giorni dopo, la sfida interna contro la Juventus. Due partite in cui sarà importante partire con il piede giusto per rilanciare le ambizioni giallorosse in chiave quarto posto.

calciomercato roma ceballos
Tiago Pinto e José Mourinho ©LaPresse

E’ anche per questo che Mourinho nelle scorse settimane ha insistito con la dirigenza su un punto: il calciomercato invernale apre i battenti il 3 gennaio. Sarebbe importante riuscire a portare a termine almeno un’operazione già nei primissimi giorni dell’anno, così da poter contare su qualche nuovo innesto sin da subito. Non un compito semplice, che Tiago Pinto sta cercando di portare a termine nel migliore dei modi. Non è un caso che il dirigente portoghese sia al lavoro per concludere alcune trattative nel più breve tempo possibile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, futuro da scrivere | Il tecnico non chiude all’addio

Calciomercato Roma, frenata improvvisa | Pinto spera

In particolare l’attenzione del General Manager giallorosso è concentrata sul centrocampo. E’ in mezzo al campo che Mourinho ha chiesto un rinforzo importante, e Pinto vuole accontentare il proprio allenatore. Per questo il dirigente in queste settimane ha seguito con attenzione diverse piste: l’idea è di arrivare al 3 di gennaio con più di un’opzione ancora in piedi, così da poter tentare l’affondo sul profilo maggiormente convincente. In questo senso si segnalano, nelle ultime ore, interessanti novità provenienti dalla Spagna.

calciomercato roma ceballos
Dani Ceballos ©LaPresse

Secondo le ultime informazioni, infatti, le trattative per riportare Dani Ceballos al Betis avrebbero accusato una brusca frenata. L’affare sembrava indirizzato verso una felice conclusione, ma sulla strada del ritorno per il centrocampista sembra esserci un importante ostacolo di natura economica. Il Betis attraversa un momento complicato e non è in grado di sostenere spese importanti a gennaio. Per finanziare l’arrivo di Ceballos, il club di Siviglia dovrebbe portare a termine la cessione di almeno un paio di calciatori. In mancanza di offerte concrete l’affare sembra essersi ora arenato proprio quando la trattativa sembrava entrata nelle battute conclusive. Un colpo di scena che fa sorridere Tiago Pinto: la Roma ha seguito con interesse Ceballos. Se il trasferimento dello spagnolo al Betis dovesse davvero naufragare, il General Manager giallorosso potrebbe tentare un affondo già nei prossimi giorni.