Calciomercato Roma, futuro da scrivere | Il tecnico non chiude all’addio

Il General Manager della Roma Tiago Pinto lavora in vista dell’ormai prossima sessione di calciomercato invernale. Con un obiettivo importante. 

Nonostante le festività, sono ore frenetiche per la dirigenza giallorossa. La squadra mercato della Roma, guidata da Tiago Pinto, è infatti al lavoro per portare nella Capitale quei rinforzi che José Mourinho si aspetta dalla sessione invernale di calciomercato. L’obiettivo è di riuscire a concludere le trattative in tempi il più possibile rapidi, in modo da mettere i nuovi arrivati al più presto a disposizione dell’allenatore. Una missione complicatissima, nella quale Pinto si sta impegnando con la convinzione di poter accontentare il tecnico.

calciomercato roma kamara
Tiago Pinto ©LaPresse

Due le priorità assolute su cui si sta concentrando il lavoro del General Manager. Da una parte l’arrivo di un esterno destro di difesa che possa alternarsi a Karsdorp. L’olandese ha fatto benissimo in questa prima metà di stagione ma ha bisogno di un’alternativa, qualcuno che all’occorrenza possa permettergli di tirare il fiato. L’altra zona in cui si vuole intervenire velocemente è il centrocampo: in mediana Mourinho attende l’arrivo di un calciatore di spessore che possa innalzare il livello complessivo della squadra.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, possibile addio già a gennaio | “Con un’offerta eccezionale…”

Calciomercato Roma, il tecnico non chiude all’addio a gennaio

Tanti i nomi che in queste settimane sono circolati. D’altra parte Pinto vuole arrivare all’apertura della sessione con le idee chiare e, se possibile, diverse opzioni da poter portare a conclusione. Per questo il dirigente portoghese ha lavorato su più tavoli, con l’obiettivo di mantenersi aperta una rosa di possibilità. Uno dei nomi circolati con maggiore insistenza negli ultimi giorni è quello di Boubacar Kamara, centrocampista francese in uscita dall’Olympique Marsiglia.

calciomercato roma kamara
Boubacar Kamara ©LaPresse

Il calciatore piace parecchio alla Roma e, data la scadenza del contratto nel prossimo giugno, sembra destinato a lasciare il club transalpino già a gennaio. Di questa possibilità ha parlato anche Jorge Sampaoli, allenatore del Marsiglia, senza escludere alcuna ipotesi: “Ho piena fiducia nel presidente Longoria. Serve pianificare, anche per le partenze lascio fare al club. Conosco la realtà della mia squadra e so cosa possiamo e cosa non possiamo fare”, ha affermato il tecnico. Parole che non sembrano affatto sgomberare il campo dall’ipotesi di un addio di Kamara a gennaio. Anzi, l’allenatore sembrerebbe quasi consapevole dell’imminente partenza del suo centrocampista. Pinto osserva e prende nota, pronto a tentare l’affondo decisivo.