Calciomercato Roma, clausola abbattuta | Prezzo stracciato

Calciomercato Roma, la clausola è stata abbattuta: il prezzo quindi è stracciato. Ecco la possibile pista per Pinto

Una pista che si potrebbe anche riaprire in maniera importante. Visto che la clausola è stata praticamente stracciata. Era stato accostato alla Roma nei mesi scorsi, ma quei 40 milioni di euro spaventavano e anche tanto. Adesso però le cose sono cambiate. Soprattutto perché al Vasco da Gama c’è aria di smobilitazione.

calciomercato roma
Pinto ©LaPresse

Tra quelli che potrebbero lasciare il club carioca c’è anche Lucas Peres, difensore mancino di 19 anni, che è stato anche accostato a Benfica, Napoli e Psg, oltre ai giallorossi. Si parlava, come detto, di una clausola rescissoria di 40 milioni di euro. Ma a distanza di poco tempo, così come anticipato in esclusiva da calciomercattoweb.it, le condizioni sono cambiate in maniera importante.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, scambio in Serie A | Arriva il primo rifiuto

Calciomercato Roma, il prezzo di Peres

calciomercato roma joao mario
Tiago Pinto ©LaPresse

Il club di Rio de Janeiro si potrebbe anche accontentare di 5 milioni di euro più il 20% della futura della rivendita – spiega il sito – una cosa completamente diversa da quella paventata negli scorsi mesi. Un affare che quindi potrebbe andare in porto a delle condizioni che in questo momento sono sicuramente favorevoli ai club che sono rimasti interessati al calciatore.

Una conferma sotto questo aspetto data anche dall’agente per l’Italia del calciatore Riccardo Badia: “Sì, è vero, le condizioni ora sono cambiate. E posso dirvi che sto già parlando con una squadra italiana. Non posso fare nomi, ma ho un incontro in programma nei prossimi giorni”. Inoltre, Peres, ha già iniziato le pratiche per diventare comunitario. Un classico terzino di spinta con tecnica e con una particolarità, che lo rende differente agli altri colleghi brasiliani del ruolo: sa anche difendere. E questa non è una cosa da sottovalutare, soprattutto in un calcio assai tattico come è quello italiano. Insomma, un colpo che potrebbe intrigare Pinto alla ricerca di un esterno difensivo. Vedremo.