Calciomercato Roma, scambio in Serie A | Arriva il primo rifiuto

Calciomercato Roma, scambio in serie A: arriva il primo rifiuto. La trattativa rimane però aperta

Poco meno di un mese di tempo per concludere affari che potrebbero risultare decisivi nel prosieguo della stagione. La sessione invernale di calciomercato è cominciata ufficialmente ieri e durerà fino alla fine di gennaio. Un periodo in cui procuratori e dirigenti cercheranno di portare a termine operazioni per soddisfare allenatori e calciatori. In casa Roma l’appuntamento è particolarmente sentito, visto che José Mourinho attende almeno un paio di rinforzi.

calciomercato roma villar
Tiago Pinto ©LaPresse

L’allenatore portoghese ha da tempo indicato le necessità più urgenti per rinforzare la rosa a sua disposizione e aspetta novità dal General Manager Tiago Pinto. Certo, quello di gennaio sarà un mercato decisamente meno brillante, dal punto di vista economico, di quello della scorsa estate. Ma l’intenzione di consegnare al tecnico un paio di elementi di spessore rimane il faro della dirigenza giallorossa. Ad aiutare il mercato in entrata potrebbe essere la cessione di qualche giocatore in esubero.

LEGGI ANCHE: Roma-Juventus, Allegri perde un altro big | Assenza scontata

Calciomercato Roma, Inzaghi insiste | Pinto freddo

La Roma continua a lavorare su più fronti per regalare, il prima possibile, un paio di nuovi innesti a Mourinho. Un compito non semplice, visto che in mancanza di cessioni capaci di portare soldi nelle casse del club, Pinto dovrà lavorare di ingegno per portare a termine operazioni di spessore. Sul fronte uscite, intanto, qualcosa sembra iniziare lentamente a muoversi: sono diversi i calciatori che la Roma è disposta a cedere a gennaio, anche per liberarsi di ingaggi che pesano sulle casse del club.

calciomercato roma villar
Gonzalo Villar ©LaPresse

Tra loro figura sicuramente Gonzalo Villar, bocciato da José Mourinho e probabile partente della sessione invernale. Su di lui resta vivo l’interesse di diverse squadre, sia in Liga che in Serie A. Nel nostro Campionato, come sottolinea oggi La Gazzetta dello Sport, si sottolinea l’interessamento dell’Inter. I nerazzurri dovranno a loro volta attendere almeno un’uscita prima di poter aprire una trattativa, ma Inzaghi ha già espresso alla dirigenza il proprio gradimento per lo spagnolo, che arriverebbe come vice Brozovic. Una prospettiva che non scalda la Roma, disposta sì a cedere Villar in prestito, ma solo a condizione che il giocatore possa trovare continuità e rilanciarsi. Cederlo all’Inter, dove troverebbe comunque poco spazio, è un’opzione che ad oggi non trova sponde in casa giallorossa. Le cose potrebbero cambiare qualora si intavolasse una trattativa per uno scambio di prestiti fino a fine stagione con Vecino. L’uruguayano non entusiasma la dirigenza giallorossa, ma da qui alla fine del calciomercato la situazione potrebbe cambiare.