Calciomercato Roma, rescissione e sostituto in Serie A | Pinto gongola

Le trattative di calciomercato, all’indomani dell’apertura ufficiale della sessione invernale, iniziano a scaldarsi. La Roma lavora su più fronti. 

Con l’apertura ufficiale della sessione invernale del calciomercato le trattative rimaste sottotraccia in questi mesi cominciano a venire allo scoperto. Certo, siamo appena agli inizi della finestra di trasferimenti e da qui alla fine di gennaio può succedere di tutto. Ma in casa Roma le linee guida sulle quali Tiago Pinto e la squadra mercato stanno impostando la propria azione sembrano essere definite in maniera abbastanza chiara.

calciomercato roma villar
Tiago Pinto ©LaPresse

Far quadrare tutto, per il General Manager portoghese, non sarà una passeggiata. Da una parte c’è Mourinho, che chiede rinforzi di livello e, se possibile, in tempi relativamente brevi. Dall’altra ci sono i limiti di natura economica, con la proprietà che rimanderà investimenti più importanti alla prossima estate e che impone quindi un mercato non troppo dispendioso. Infine ci sono le richieste degli altri club, con le quali bisogna fare i conti.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Pinto ha fretta di chiudere | Scatta l’ultimatum

Calciomercato Roma, rescissione improvvisa e opzione giallorossa

In questo contesto una mano importante potrebbe arrivare dal mercato in uscita. Riuscire a piazzare alcuni degli esuberi in rosa permetterebbe alla società di avere maggiori margini di manovra per quanto riguarda le trattative in entrata. Anche in questo caso, però, riuscire a incastrare tutti i tasselli non è scontato: bisogna trovare club interessati, capaci di convincere sia la Roma che i giocatori in questione. Per questo in casa giallorossa si comincia a prendere in considerazione anche l’ipotesi di cedere alcuni esuberi in prestito, così da ottenere quanto meno un risparmio sul monte ingaggi.

calciomercato roma villar
Gonzalo Villar ©LaPresse

Tra i nomi che suscitano più interesse sul mercato c’è quello di Gonzalo Villar. Il centrocampista è uno dei calciatori cedibili della rosa giallorossa, Mourinho non lo “vede” e un suo addio libererebbe spazio per un nuovo innesto. Sul ragazzo abbiamo segnalato nelle scorse settimane l’interesse di alcuni club della Liga, anche se ad oggi non sono state presentate alla Roma offerte concrete. Come sottolineato da Daniele Trecca in diretta su CMIT TV per lui potrebbe aprirsi ora un’altra pista in Serie A: quella della Sampdoria. Il club blucerchiato deve infatti fare i conti con l’improvviso addio di Adrien Silva. Il centrocampista portoghese ha rescisso il proprio contratto nei giorni scorsi e nella rosa di D’Aversa ora manca un calciatore capace di agire da regista. Villar rappresenterebbe un’ottima occasione: l’ipotesi che il giocatore finisca a Genova in prestito fino a fine stagione, quindi, potrebbe tornare attuale nei prossimi giorni.