Calciomercato Roma, Mendes già al lavoro | Decide Mourinho

Le manovre in vista del calciomercato estivo sono già cominciate in casa Roma. Con Jorge Mendes particolarmente attivo. 

Al momento del suo arrivo alla guida della Roma l’estate scorsa, José Mourinho aveva subito chiarito tempi ed obiettivi della sua avventura in giallorosso. Un percorso di tre anni, nei quali la squadra è attesa da una crescita continua e costante. Per farlo, oltre all’esperienza e alle capacità dell’allenatore, servirà la collaborazione ed il contributo di tutte le componenti della società giallorossa. A partire dalla proprietà di Dan e Ryan Friedkin.

calciomercato roma oliveira
Jorge Mendes ©LaPresse

I proprietari non hanno mai fatto mancare il proprio supporto alla società e hanno affidato il piano di crescita del club alla coppia Mourinho-Pinto. I due portoghesi, lavorando fianco a fianco, stanno cercando di raggiungere il più velocemente possibile l’obiettivo finale: riportare la Roma a competere ai più alti livelli. Serve tempo, certo. E serve tanto lavoro, sia sul campo che in sede di calciomercato, dove i giallorossi cercheranno di rinforzarsi sessione dopo sessione.

Calciomercato Roma, ultima parola a Mou | Mendes già attivo

Da questo punto di vista, il General Manager lavora da tempo in vista della prossima sessione. E come sempre, si muove sulla base delle indicazioni che riceve da José Mourinho e dall’area tecnica. Il calciomercato dello scorso gennaio, da questo punto di vista, è stato esemplificativo dell’impostazione societaria: Mourinho insisteva da tempo sulla necessità di rinforzare centrocampo e corsie laterali e di farlo in tempi il più possibile brevi. Ed entro la metà di gennaio, nel giro di una decina di giorni dal via del calciomercato, Pinto aveva portato a Roma Maitland-Niles e Sergio Oliveira.

calciomercato roma oliveira
Sergio Oliveira ©LaPresse

Il portoghese, protagonista di un eccellente inizio in maglia giallorossa, ha poi accusato un piccolo calo di rendimento. Complice un problema al piede, il numero 27 non è riuscito a mantenersi sugli altissimi livelli messi in mostra nelle prime uscite. Il suo futuro rimane ancora aperto: col suo arrivo ha certamente alzato il livello della mediana giallorossa, e la Roma può riscattarlo dal Porto per 12 milioni. Jorge Mendese, agente suo e di Mou, lavora per garantire ad Oliveira una conferma in giallorosso. Ma inevitabilmente l’ultima parola spetterà allo Special One. Sarà lui, sottolinea oggi Il Corriere dello Sport, a decidere se confermare a Trigoria il connazionale o se, al contrario, la Roma dovrà cercare altrove un nuovo centrocampista.