Calciomercato Roma, Mou sorpassa Sarri per il colpo dalla Juventus

Calciomercato Roma, a pochi giorni dalla bella vittoria in campionato contro la Lazio, i giallorossi potrebbero avviare un altro duello contro i nemici sportivi di sempre.

Questa volta lo scontro sarà di mercato e pare destinato a coinvolgere una terza e più che nobile realtà della Serie A, la Juventus. Dopo la trattativa singolare quanto inattesa che portò il passaggio di Pedro da una sponda all’altra del Tevere, la prossima estate le due società capitoline potrebbero tornare nuovamente al centro dell’attenzione per una trattativa che interpellerà ambedue.

Calciomercato Roma
José Mourinho © LaPresse

Pur manifestando molta più possibilità di intervento a livello finanziario, la Roma attualmente si trova in una condizione molto simile alla Lazio. Sa bene di non poter riuscire, quasi sicuramente, a contare sugli introiti Champions e di doversi accontentare delle entrate legate all’approdo in Europa League.

Questo è ormai l’obiettivo di Pellegrini e colleghi, il raggiungimento del quale passava anche per l’imposizione sugli uomini di Sarri, fino a domenica scorsa sopra di un punto rispetto a Mourinho. Dopo quella del 21 marzo, dunque, nei prossimi mesi potremmo assistere ad un’ altra dialettica tra Special One e l’ex Napoli.

Calciomercato Roma, Mou sorpassa Sarri: vuole Bernardeschi

Calciomercato Roma
Federico Bernardeschi © LaPresse

Ci riferiamo a quanto annunciato da Claudio Raimondi a Sport Mediaset. A sua detta, infatti, Roma e Lazio si contenderanno Federico Bernardeschi la prossima estate. L’ex Fiorentina non ha mai avuto all’ombra della Mole Antonelliana la tanto attesa esplosione e nemmeno il ritorno di Allegri, con il quale tanto bene aveva fatto in passato, sembra aver portato lui nuova brio ed entusiasmo.

Se a ciò si aggiunge la scarsa volontà della Vecchia Signora di accontentarne le richieste economiche, si comprende bene come i presupposti per assistere alla sua sortita ci siano tutti. Sarri lo ha già allenato mentre Mourinho vede in lui un eclettico e qualitativo rincalzo per un 3-5-2 divenuto attualmente modulo sovente adottato. A confermarlo lo stesso Raimondi  che ha evidenziato come la duttilità di “Berna” sia più congeniale a Mou. Il derby di mercato è iniziato, visto che dopo quelle da Formello, in quel di Torino sono arrivate le prime richieste di informazioni provenienti da Trigoria.