Calciomercato Roma, dalla Spagna: sacrificio Zaniolo per il big del PSG

Calciomercato Roma, stando alle ultime dalla Spagna, Nicolò Zaniolo potrebbe divenire elemento sacrificale per arrivare a un più che nobile obiettivo.

Sono ormai mesi, restando solo all’attuale stagione, che si parla della possibilità di assistere ad una sortita del 22 giallorosso, finalmente rientrato dopo il quasi biennale calvario ma fin qui protagonista di una stagione al di sotto delle aspettative. Pur essendo uscito tra i fischi contro il Vitesse e non avendo disputato nemmeno un minuto nell’ultimo Derby, il classe ’99 continua però ad essere per la piazza quel bambino d’oro da tutelare e preservare.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Come in ogni ambito, bisogna essere sempre bravi a trovare un limite e comprendere fino a che punto convenga perseverare nell’appoggiare una determinata idea o convinzione. Gran parte della piazza giallorossa ritiene che il futuro di Nicolò debba essere all’ombra del Colosseo e che il suo nome, insieme a quelli di Pellegrini, Abraham e pochi altri, debbano rappresentare il fulcro della Roma che verrà.

Giusto però sottolineare che al fronte di una giusta offerta, trattenere un giocatore due volte infortunatosi e fin qui non ancora in grado di dimostrare di essere incisivo quanto prima della doppia lesione al crociato, potrebbe rappresentare un rischio. Questo anche alla luce del fatto che da una sua sortita, il club andrebbe a ricavare la giusta linfa per plasmare una rosa che, indipendentemente dalla presenza o meno dell’ex Inter, necessita di plurime migliorie.

Calciomercato Roma, anche i giallorossi su Verratti: Zaniolo può essere la chiave

Calciomercato Roma
Marco Verratti ©LaPresse

Da questo punto di vista, non possiamo dunque trascurare l’indiscrezione di Fichajes.net e riguardante l’interesse dei giallorossi per Marco Verratti. Anch’egli finito nell’occhio del ciclone per l’infausta stagione parigina e la recentissima quanto cocente delusione in Nazionale, la prossima estate potrebbe seriamente cambiare città e campionato.

L’ex Pescara rappresenta uno degli elementi più qualitativi al mondo nel suo ruolo e ha quasi sempre dimostrato di poter fare la differenza in palcoscenici importantissimi. Non ancora trentenne, Marco rischia di finire nell’abbondante corpus di elementi che Leonardo e colleghi sarebbero intenzionati ad allontanare per epurare una squadra che in questi ultimi anni ha a dir poco deluso le aspettative.

Secondo la suddetta fonte, sulle sue tracce ci sono anche l’Inter e il Manchester United ma, al netto dei 9 milioni di ingaggio annui, il suo approdo potrebbe essere meno utopistico del previsto. Tutto è legato all’uscita del su citato trequartista di Massa, un allontanamento del quale garantirebbe un importante disponibilità economica, dalla quale potrebbe arrivare la giusta linfa per concludere un’operazione clamorosa quanto difficile ma in grado di lenire eventuali tristezze per l’allontanamento di Nicolò.