Calciomercato Roma, ufficiale: ginocchio KO e affare a rischio

Calciomercato Roma, l’infortunio rimediato in queste ore potrebbe cambiare non poco le carte su una tavola che sembrava già felicemente apparecchiata.

Dopo la vittoria di Marassi contro la Sampdoria, Mourinho ha parlato chiaro. Questa squadra gli piace, come dimostra anche il bel filotto di risultati utili consecutivi, ed è ricca di elementi sui quali vorrà sicuramente puntare in vista della prossima stagione. Ciò lascia intendere come, dunque, il lavoro di Pinto dovrà toccare tutta una serie di aspetti.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

A partire dai rinnovi di chi, come Mhkitaryan o Cristante, sia stato encomiato anche pubblicamente, come a voler dare un segnale a chi di competenza circa l’importante e l’imprescindibilità di quegli elementi che giochino da tempo in questa Roma, a volte anche in modo poco appariscente, ma sempre con grande dedizione ed eclettismo.

Altri movimenti interesseranno poi, sicuramente, entrate e uscite. Al netto della ricerca di una soluzione contrattuale per i due citati (e non solo), servirà comunque intervenire per plasmare le caratteristiche dello scacchiere, acuendone risorse e qualità.

Calciomercato Roma, infortunio al menisco per Florenzi: riscatto a rischio?

Calciomercato Roma
Alessandro Florenzi ©LaPresse

Il tutto, però, senza dimenticare degli introiti. La distanza di cinque punti dal quarto posto rende difficile ma non impossibile il compito di Pellegrini e colleghi di arrivare alle spalle del podio. Questa posizione garantirebbe, al di là del lustro portato da una competizione come la Champions League, grande respiro alle casse dei Friedkin.

Indipendentemente dalle entrate legate ai risultati sportivi, a Trigoria si lavorerà sicuramente anche al fine di monetizzare in modo intelligente, epurando la rosa da quegli elementi non più graditi e, al contempo, ricavando la giusta linfa da poter investire. In questa lista figura sicuramente Alessandro Florenzi che, ormai due anni fa, ha deciso di strapparsi di dosso la pesante eredità di essere il degno prosecutori di Totti e De Rossi.

Un peso per pochi, attualmente degnamente “sopportato” da Pellegrini, e che difficilmente graverà nuovamente sulle spalle dell’ex 24 giallorosso. Dopo le esperienze al Valencia e al PSG, “Bello de nonna” si è ben inserito nelle gerarchie del Milan che da diverso tempo a questa parte sembra aver deciso di riscattarlo in modo definitivo dalla squadra capitolina.

Molte cose potrebbero però cambiare in vista dell’infortunio che, come riporta Calciomercato.it, ha rimediato il ragazzo di Porta Metronia. In occasione della sfida con il Bologna, Florenzi ha infatti ottenuto un trauma al ginocchio sinistro. Gli esami di stamattina hanno palesato una lesione del menisco interno. Necessario un intervento in artroscopia, già programmato per domani.