Calciomercato Roma, ribaltone improvviso e idee contrastanti

Mourinho potrebbe perdere uno dei suoi pupilli in vista del prossimo calciomercato, in cui la Roma vuole migliorare la rosa

Nell’ufficio di Tiago Pinto è suonato l’allarme. Il general manager della Roma potrebbe perdere uno dei pupilli di Mourinho in vista del prossimo calciomercato. Lo Special One, infatti, vorrebbe rinforzare alcuni reparti della squadra a partire dall’estate. Per facilitare il lavoro di Tiago Pinto ha indicato al gm sia le caratteristiche che i calciatori devono avere, sia quali sono i suoi pupilli. Uno di questi, però, potrebbe rimanere dove è, viste le recenti prestazioni che hanno esaltato una parte di tifoseria.

calciomercato roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

I Friedkin sono disposti a investire per accontentare il tecnico portoghese, che già nella scorsa estate aveva chiesto alcuni rinforzi. Oltre ad Abraham e Rui Patricio, non so arrivati tutti quei giocatori che José avrebbe sperato. Uno di questi è Granit Xhaka, centrocampista svizzero dell’Arsenal che piace tanto allo Special One. Il portoghese ha cercato di prenderlo già dopo l’europeo vinto dall’Italia. Il ventinovenne ha le qualità e le caratteristiche perfette per la linea mediana di Mou, ma Arteta aveva bloccato l’affare. Così, la Roma è rimasta senza regista e si è dovuta arrangiare fino a gennaio, quando è arrivato Sergio Oliveira.

Calciomercato Roma: tifosi dell’Arsenal stregati da Xhaka, ma una parte ancora lo critica

calciomercato roma
Granit Xhaka, centrocampista dell’Arsenal ©LaPresse

Proprio il centrocampista dell’Arsenal è stato protagonista di una bella prestazione nella gara contro il Chelsea. In particolare, in occasione del secondo gol dei Gunners, lo svizzero ha dato il via al contropiede dopo un tunnel ai danni di Marcos Alonso nella propria area. Il gesto tecnico è stato lodato da diversi tifosi che lo hanno eletto come migliore in campo. Una parte di tifoseria ha cambiato la propria opinione circa le qualità di Xhaka e vorrebbe tenerlo. L’altra parte, invece, lo considera ancora non all’altezza dell’Arsenal e in caso di partenza sicuramente non criticherebbe la società o la scelta dell’allenatore.

Visto l’interesse della Roma è importante capire gli sviluppi della situazione. In caso una maggior parte dei tifosi dovesse apprezzare il giocatore, anche Arteta si potrebbe convincere a tenerlo, lasciando, così Mourinho senza il suo pupillo.