Calciomercato Roma, ballano ancora 7 milioni: la strategia di Pinto

Calciomercato Roma, ballano ancora 7 milioni di euro. Ecco quali sono le strategie di Pinto per la prossima stagione. 

Un Pinto senza nessun segreto, o almeno così pare secondo il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, che svela in pratica quali sono le strategie del gm portoghese in vista della prossima stagione. In arrivo 35 milioni di euro – si spera realmente possa andare così – da tutte quelle operazioni di mercato in uscita che si dovrebbero concretizzare, visto che parliamo di calciatori che sono già in giro in prestito.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di fare un quadro dettagliato della situazione in corso: dai riscatti di Pau Lopez, Under e Kluivert arriveranno 35 milioni di euro. Anche se, sull’ultimo, ci sono ancora delle cose da seguire e anche ieri, l’allenatore Galtier ha parlato dell’olandese in conferenza stampa. Ma, oltre questi, che poi alla fine dovrebbero essere quelli sicuri, ballano ancora altri 7 milioni di euro.

Calciomercato Roma, la strategia di Pinto

Inter-Roma
José Mourinho ©LaPresse

Parliamo di Florenzi e anche di Olsen: il primo vorrebbe rimanere al Milan anche se Maldini vuole uno sconto sui 4,5 milioni pattuiti al momento dell’affare in prestito con diritto; il secondo vanta un diritto di riscatto di 3 milioni di euro. Entrambe le situazioni sono in bilico, ma alla fine le sensazioni in questo momento sono più positive che negative.

Insomma, un tesoretto importante – che potrebbe superare se tutte le cose andassero per il verso giusto – i 40 milioni di euro. Una cifra che Pinto è pronto ad investire sul mercato anche chiudendo per Sergio Oliveira, che potrebbe arrivare a titolo definitivo anche se il gm vuole uno sconto. Infine questione Maitland-Niles: pochi dubbi, tornerà direttamente all’Arsenal senza nessuna possibilità che possa giocare ancora nella Roma di Mou.