Inter-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

Inter-Roma, la squadra di Mourinho impegnata a San Siro in una partita che può tenere aperte le speranze Champions League

Una partita che vale molto, sia per l’Inter di Simone Inzaghi padrona di casa, sia per la Roma di José Mourinho che tornerà per la seconda volta in stagione a San Siro, da ex, contro la squadra che lo Special One ha portato sul tetto d’Europa e del Mondo. Si decidono non solo le sorti dello scudetto, ma anche le possibilità che ancora ci sono di una qualificazione alla prossima Champions League dei giallorossi.

Inter-Roma
José Mourinho ©LaPresse

Mou ieri non ha parlato in conferenza, quindi delle indicazioni di formazione non ne sono arrivate. La cosa certa però è che il tecnico portoghese non farà turnover, nonostante alle porte ci sia l’importante impegno contro il Leicester in trasferta che vale per la semifinale di Conference League. L’altra cosa sicura è che non ci sarà Zaniolo: squalificato. E anche Cristante è indisponibile.

Inter-Roma, le probabili formazioni

Roma Inter
Bryan Cristante ©LaPresse

Maglia da titolare per Veretout in mezzo al campo quindi al fianco di Oliveira. Solito 3-4-2-1 per la Roma con Rui Patricio in porta dietro a Mancini, Smalling e Ibanez. Karsdorp e Zalewski sugli esterni, mentre della cerniera in mezzo vi abbiamo detto. Mkhitaryan, capitan Pellegrini e Abraham invece agiranno più avanti, con i primi due che agiranno a supporto della punta inglese. Questo dovrebbe essere l’undici secondo le indicazioni della Gazzetta dello Sport.

Che poi è la stessa probabile del Corriere dello Sport, che titola con un “Arbitra Mou” in prima pagina visto che dopo aver fermato la corsa del Napoli lo Special vorrebbe mettere il bastone tra le ruote anche alla sua ex squadra. Sarà difficile, ma il colpo si sogna, davanti a un San Siro che sarà tutto esaurito. La partita infine sarà trasmessa in diretta su Dazn.