Calciomercato Roma, decisione presa | Assist e prima cessione

Calciomercato Roma, decisione presa: assist per Pinto e prima cessione in arrivo. Un problema in meno per il gm portoghese

Un problema in meno per Tiago Pinto, soprattutto perché non dovrà piazzare quello che sicuramente poteva essere un esubero per la prossima stagione. L’assist, al general manager portoghese, lo manda direttamente il calciatore, che vorrebbe continuare a giocare in quel club dove, in questa stagione, è stato in prestito.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La notizia, riportata da TeleradioStereo, riguarda il futuro di Ante Coric, il trequartista croato, classe 1997, che la società giallorossa la scorsa estate ha ceduto in prestito allo Zurigo, in Svizzera. Il fantasista ha vinto il titolo e vorrebbe rimanere lì, per disputare anche la prossima Champions League.

Calciomercato Roma, via Coric

Coric ©LaPresse

Il calciatore ha ancora un anno di contratto con la società giallorossa. Ma questo non dovrebbe essere un problema. Pinto se ne libererebbe volentieri, magari riuscendo anche a ricavare qualche milione di euro che alla fine dei conti non fa mai male. La linea societaria, comunque, sotto questo aspetto, è anche quella di incentivare l’uscita magari anche riducendo quelle che sono le possibile richieste. Che poi è la stessa arma che vorrebbe utilizzare Pinto in alcune operazioni in entrata, come quella che potrebbe essere relativa a Sergio Oliveira. Il gm infatti avrebbe già chiesto uno sconto in questo caso rispetto ai 12 milioni di euro pattuiti col Porto per il riscatto.

In ogni caso alla fine del campionato svizzero mancano quattro giornate. Solamente alla fine lo Zurigo si metterà a parlare con la Roma per definire l’operazione Coric. Per il momento c’è solamente la certezza della decisione del calciatore. E Pinto sicuramente non si metterebbe di traversa qualora tutto questo venisse confermato.