Torino-Roma, ufficiale: doppio KO e emergenza totale

Torino-Roma, ufficiale nuovi guai per la squadra granata. Ivan Juric deve fare i conti con il doppio KO, ora il rischio è l’emergenza totale.

La Roma tra pochissimo scenderà in campo contro il Venezia, nell’ultima gara casalinga della stagione. Fondamentale ritrovare la vittoria per i ragazzi di Josè Mourinho, reduci dalla sconfitta nello scontro diretto in casa della Fiorentina. Contro i lagunari, già matematicamente retrocessi in Serie B, il tecnico portoghese ha dovuto fare i conti con un guaio fisico accusato da Zaniolo. Dopo la gara contro il Venezia il campionato dei giallorossi si chiuderà sul campo del Torino ed arriva una doppia tegola per Ivan Juric, ora il rischio è quello dell’emergenza totale.

Torino Roma
Josè Mourinho e Ivan Juric ©LaPresse

Fra pochi minuti la Roma scenderà in campo allo stadio Olimpico, per l’ultima gara tra le mura amiche della stagione. Ancora una volta l’impianto casalingo farà registrare numeri da record, ulteriore sintomo di un amore spropositato, divenuto inossidabile durante la prima stagione dello Special One sulla panchina giallorossa. La Roma è attesa da 180 minuti cruciali, le ultime due gare di campionato e la finale della Conference League possono permettere di sognare in grande. Un passo alla volta però, tra pochi minuti si affronta il Venezia di Soncin, già condannato alla matematica retrocessione.

Torino-Roma, ufficiale: doppio KO e emergenza totale

Torino Roma
Armando Izzo ©LaPresse

Josè Mourinho ha dovuto fare i conti con l’assenza dell’ultima ora di Nicolò Zaniolo, frenato da un guaio muscolare. Mentre in casa Torino, prossimo avversario della Roma, piove sul bagnato per Ivan Juric. I granata sono usciti vincenti dal Bentegodi, decisivo il gol di Brekalo su assist di Vojvoda. Proprio l’esterno granata si è dovuto arrendere ad inizio secondo tempo, uscito dal campo con la caviglia malconcia. Stesso destino è toccato pochi minuti dopo ad Armando Izzo, che ha alzato bandiera bianca dopo un problema muscolare. Le loro condizioni andaranno valutate nelle prossime ore, ma Juric rischia l’emergenza totale. In difesa deve già rinunciare a Gleison Bremer, il centrale brasiliano è stato uno dei migliori dell’intera stagione. Mentre sulla fascia ha finito anzitempo la stagione Singo, contro la Roma le scelte potrebbero essere davvero risicate.