Roma, rivoluzione biglietti: la decisione ufficiale

La Roma ha preso la decisione ufficiale che cambierà tutto in vista della prossima stagione che comincia tra qualche mese

Mancano poche partite ai giallorossi per concludere la stagione in corso. A voler essere precisi sono solamente due: quella con il Torino di venerdì e quella contro i Feyenoord del 25 maggio. Quella con i granata ha un gran peso in ottica campionato con i giallorossi che devono portare a casa i tre punti per cercare di rimanere in corsa per l’Europa. Quella con gli olandesi di Rotterdam, invece, è la partita più importante della stagione, che permetterà di dare un valore del tutto diverso all’annata. Con i biancorossi, infatti, l’imperativo sarà vincere, con Mourinho che vuole mettere le mani sul trofeo.

roma
Ryan e Dan Friedkin, vice presidente e presidente della Roma ©LaPresse

Un ipotetico trionfo, incrociando tutte le dita disponibili per tenere testa a quella scaramanzia pronta a fare uno sgambetto, permetterebbe alla Roma di accedere in Europa League e per questo fare bene è molto importante. Ma mentre Mourinho prepara il tramonto della stagione in corso, a Trigoria c’è chi pensa alla prossima stagione. Tra questi c’è Tiago Pinto che sta preparando il mercato per accontentare le richieste dello Special One. Oltre al general manager, poi, ci sono anche i dirigenti che hanno dato il via alla campagna abbonamenti con tante iniziative dirette ai tifosi. In queste ultime ore, poi, la società ha deciso di pensare anche ai tifosi stranieri che vengono in vacanza nella Capitale.

Roma, accordo con Federalberghi per i biglietti della prossima stagione

roma
I tifosi della Roma allo Stadio Olimpico ©LaPresse

Con un comunicato ufficiale sul proprio sito, la Roma ha annunciato che ha iniziato una nuova partnership con Federalberghi. L’obiettivo dei giallorossi è semplice, come afferma il Ceo Pietro Berardi. L’intenzione è rendere indimenticabile l’esperienza dei tifosi stranieri nella Capitale con i biglietti per le partite in casa che potranno essere acquistati direttamente dagli hotel associati. In questo modo si apre lo Stadio anche a tutti quegli appassionati che ora possono arrivare ad acquistare più facilmente i tagliandi per l’impianto del Foto Italico per vedere la Roma scendere in campo.