Calciomercato Roma, l’Inter rovina la festa: doppio “scippo” low cost

Calciomercato Roma, l’Inter ritorna alla carica: Inzaghi non vuole solo Mkhitaryan, e Marotta fiuta un nuovo affare. Ritorno di fiamma e scenario a sorpresa.

L’entusiasmo dei tifosi che ha accolto in modo trionfante la squadra che a Tirana ha riportato una vittoria in campo internazionale che per un club italiano mancava da tanto tempo, è stato assolutamente travolgente. Merito soprattutto della coesione con la quale Mou ha tenuto compatti spogliatoio ed ambiente, riuscendo a superare le difficoltà che comunque in stagione si sono palesate, soprattutto tra dicembre e gennaio.

Calciomercato Roma Inter Smalling
Simone Inzaghi ©LaPresse

La palla ora passa alla dirigenza, che avrà il compito di migliorare la rosa, provando a non snaturare lo zoccolo duro di un organico che soprattutto nella seconda parte di stagione ha mostrato segnali di crescita incoraggianti. Le ultime indiscrezioni, però, autorizzano a muoversi con una certa cautela nel mare magnum delle prossime trattative. L’Inter, infatti, ha messo nel mirino Mkhitaryan, al quale avrebbe già fatto recapitare la proposta di un biennale a circa 3,5 milioni di euro a stagione. Il rinnovo dell’armeno con la Roma sembrava potersi concretizzare da un momento all’altro, ma l’irruzione dei nerazzurri ha rimescolato in modo importante le carte in tavola. Quello dell’ex Arsenal, però, non è il solo profilo “giallorosso” sul quale ha messo gli occhi Beppe Marotta.

Calciomercato Roma, Inter insaziabile: ritorno di fiamma per Smalling

Calciomercato Roma Smalling
Chris Smalling ©LaPresse

Come riferito da Interlive.it, infatti, i meneghini sono ritornati a monitorare con attenzione la situazione legata a Chris Smalling, già accostato alla compagine di Inzaghi la scorsa estate. Alla luce dell’addio di Ranocchia e della sempre più probabile partenza di Bastoni (che dovrebbe essere sostituito da Bremer, per il quale, però, il rischio che si origini una vera e propria asta è sempre più concreto), l’Inter è ritornata a bussare alla porta del fedelissimo di Mou, al quale si potrebbe proporre un biennale con annessa spalmatura dell’ingaggio. Smalling, infatti, attualmente percepisce 3,8 milioni di euro a stagione, ed è legato alla Roma da un contratto in scadenza nel 2023. Staremo a vedere se e come evolverà questa traccia di mercato.