Calciomercato Roma, doppio colpo in Bundesliga

Calciomercato Roma, secondo le informazioni riportate da Sky Sport Germania, Mourinho ha in mente un doppio colpo in Bundesliga

Un doppio colpo in Bundesliga, due uomini che potrebbero realmente fare al caso della Roma la prossima stagione. E che sono circolati comunque nelle scorse settimane attorno ai giallorossi. Insomma, arrivano delle conferme su quelli che potrebbero essere gli obiettivi di Pinto, con indicazioni che arrivano da Mourinho, per la prossima campagna di rafforzamento dei giallorossi.

Kalajdzic ©LaPresse

La notizia è stata riportata da Sky Sport Germania che sottolinea come Sasa Kalajdzic e Filip Kostic sono entrati decisamente nel mirino della Roma per la prossima stagione. Si era parlato di loro nelle scorse settimane, del primo addirittura lo scorso anno quando i giallorossi erano alla ricerca di un attaccante. Adesso potrebbero tornare prepotentemente in corsa.

Calciomercato Roma, doppio colpo dalla Bundesliga

Kostic ©LaPresse

Il primo dei due è un attaccante, classe 1997, nazionale austriaco in forza alla Stoccarda. Pinto la scorsa estate aveva valutato il suo profilo per poi decidere – e menomale, comunque – di andare a prendere Tammy Abraham dal Chelsea. Per Kalajdzic però adesso c’è un ritorno di fiamma, visto che la società dei Friedkin è alla ricerca di un attaccante che non solo possa andare a sostituire Abraham nel momento in cui l’inglese senta la necessità di rifiatare, ma anche che possa giocare al suo fianco in quelle partite che si potrebbero mettere male. Insomma, il nome è bello caldo.

Poi c’è anche la pista che porta all’esterno dell’Eintrach Francoforte fresco vincitore dell’Europa League. Su di lui si è mossa anche la Juventus nelle scorse settimane, ma Chrubini non ha affondato il colpo. Kostic l’anno scorso era stato ad un passo dalla Lazio che non era riuscita a trovare l’accordo economico con il club. Adesso ci pensa la Roma, soprattutto per quella sua capacità di mettere palloni in mezzo con grande regolarità durante le partite. Il serbo infatti è stato quello che ha piazzato più cross durante l’EL. Musica per le orecchie di Abraham.