Calciomercato Roma, Mkhitaryan ha deciso: offerta rifiutata

Calciomercato Roma, Mkhitaryan ha deciso: questa la posizione del giocatore dopo l’ultimatum arrivato nella giornata di ieri.

Sono stati giorni ricchi di discussioni e rumors in casa giallorossa, nonostante l’apertura ufficiale della campagna acquisti disti ancora di un mese. Tante, infatti, le questioni da risolvere e in grado, dunque, di catalizzare non poca attenzione complice l’importanza del mister in panchina e la chiosa stagionale che ha aumentato ulteriormente le aspettative di un club che da anni ha l’anelito di tornare ad alti livelli.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Archiviando momentaneamente la situazione Zaniolo, le tante novità sul fronte acquisti e le prossime mosse di Pinto in uscita, non passi inosservato quanto annunciato da “La Gazzetta dello Sport” su Henrix Mkhitaryan. Da mesi, ormai, si parla del 77 armeno, nelle ultime partite della stagione indisponibile a causa di quell’infortunio rimediato in occasione della gara di andata con il Leicester e che lo aveva fermato fino alla finale di Tirana.

Nelle settimane di maggio, l’ex Manchester United aveva fatto di tutto per esserci, riuscendo a strappare alla fine un posto da titolare cui ha dovuto rinunciare già dopo la prima metà del primo tempo a causa del ripresentarsi della problematica accusata oltremanica. Chiusa la stagione, però, a interessare particolarmente è stata la sua posizione contrattuale, dal momento che il matrimonio con la Roma scadrà il 30 giugno.

Calciomercato Roma, Mkhitaryan ha deciso: va all’Inter

calciomercato roma
Henrikh Mkhitaryan, attaccante della Roma ©LaPresse

 

In molti speravano di poter assistere ad uno scenario simile a quello dello scorso anno, quando l’assistito del fu Mino Raiola decise di legarsi per un altro campionato alla Roma al fotofinish. Le parole di Mourinho qualche mese fa, unitamente al bel rapporto creatosi tra il campione armeno e la piazza lasciavano pensare si potesse trovare un punto di incontro. La Roma, come raccontatovi, ha cercato di convincerlo fino alla fine, proponendogli un rinnovo annuale con opzione per il secondo anno, previo approdo in Europa e il 50% di presenze durante la prossima stagione.

In termini di cifre, bonus inclusi, Mhkitaryan avrebbe guadagnato più di 4 milioni di euro. Condizionale d’obbligo, però, dal momento che il giocatore ha fatto la sua scelta. Non sarà più uno degli imprescindibili di Mourinho dal momento che ha deciso di accettare le lusinghe dell’Inter di Inzaghi e Marotta. Champions a parte, determinante il biennale da 5 milioni all’anno messogli sul piatto. Cifre e condizioni considerate esagerate a Trigoria per un classe ’89.