Matic “chiama” l’ex compagno: tifosi scatenati

Calciomercato Roma, non si è fatta attendere la reazione dei tifosi giallorossi dopo lo scambio di battute. Questo potrebbe sottintendere significati molto importanti.

In questi anni ci siamo abituati alla diffusione sempre maggiore dell’utilizzo dei social network, soprattutto in una fase pandemica e post-pandemica in cui la tecnologia ha pervaso ulteriormente le nostre vite. Lo stesso mestiere del calciatore, in tanti casi, sembra essere squisitamente legato ad una figura oscillante tra il content creator e l’influencer.

Calciomercato Roma
Manchester United ©LaPresse

Basti fare caso alle pose con vestiti e auto appariscenti in luoghi esosi dei tanti personaggi appartenenti a questo mondo. Si pensi, ad esempio, ai recenti scatti degli amici griffati Abraham e Tomori in quel di Miami ma anche all’impostazione più familiare delle pubblicazioni di capitan Pellegrini alle Maldive con la famiglia. Anche questa categoria professionale e sociale è stata insomma fortemente toccata dal mondo 2.0 e tutto ciò si riflette in conseguenze non sempre di scarso conto.

Proprio in questi giorni abbiamo raccontato, poi, delle reazioni dei tifosi della Roma e non solo in seguito allo strano atteggiamento di Nicolò Zaniolo che ha ripostato diversi scatti di amici e colleghi che auguravano lui buon compleanno, ringraziando in particolar modo l’amico juventino, Moise Kean. Ciò ha acuito le già non esili voci circa il possibile passaggio del 22 alla Juventus, soprattutto alla luce del mancato repost alla foto di Tammy Abraham, cancellata poi poco dopo.

Calciomercato Roma, il “lupo” Rashford fa sognare i tifosi

Calciomercato Roma
Marcus Rashford © LaPresse

A ognuno la libera scelta di dare il peso e la ricostruzione che voglia a queste vicende. Si tratta di questioni soggettive e di certo influenzate dall’importanza che ogni singola persona dà al mondo social e all’inserimento di quest’ultimo nella propria vita. Come in ogni caso, c’è però un aspetto dal quale non si può prescindere. La concretezza dei fatti. Di questo intendiamo parlare in quest’articolo, facendo riferimento ad uno scambio di battute social che potrebbe avere tanti significati, passibili di plurime interpretazioni.

Sotto a fotografia pubblicata dalla Roma in queste ore relativa alla presentazione di Nemanja Matic, c’è stato un commento non sfuggito ai più. Quello di Marcus Rashford, considerato a Manchester tra i maggiori indiziati alla partenza in questa fase di rivoluzione con Ten-Hag. L’attaccante inglese ha taggato l’ex compagno Matic scrivendo “Wolff” con tanto di emoticon ritraenti un lupo. Non si è fatta attendere la risposta del centrocampista che ha controbattuto con un lapidario quanto intrigante “You” seguito dalla stessa emoticon usata da Marcus e quella di un occhiolino.

Immediata la reazione dei tifosi giallorossi che hanno così commentato la vicenda, infiammandosi circa la possibilità di vedere anche Rashford divenire un “Lupo” da consegnare a Mourinho.

Se sostituiamo Zaniolo con Rashford sono molto contento” scrive Leonardo mentre Valerio pubblica una bozza di formazione con Frattesi in mediana e una coppia di attacco costituita da Abraham e il numero 10 dei Red Devils. “Dove si firma per vedere Rashford al posto di Zaniolo?” afferma una pagina fan. Tra il sarcastico e il realistico il commento di Samuel così recitante: “Rashford vuole vincere qualcosa e dunque deciderà di lasciare lo United“. A dir poco entusiasta lo stesso Valerio su citato che aggiunge a quanto detto prima: “Una coppia Abraham-Rashford vince il campionato a febbraio. Marcus fa quello che vuole in Serie A“. Nardone, in modo più ponderato, sottolinea: “Avete idea dei costi di un’operazione del genere? Si tratta di una pista più plausibile di quella di Ronaldo ma comunque resta uno scenario difficilissimo”.