Calciomercato Roma, Zaniolo tra Juve e Tottenham: c’è il primo verdetto

Calciomercato Roma, Zaniolo tra Tottenham e Juventus, arriva la presa di posizione sul futuro del 22 di Mourinho.

Quest’ultimo è sempre stato difeso dallo Special, consapevole di avere tra le mani un giocatore importante, dai margini di crescita elevati ma al contempo con una storia medica abbastanza delicata e da un modo di fare non sempre graditissimo alla piazza.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Non è un caso, dunque, che fino a qualche settimana fa in molti abbiano palesato un atteggiamento di forte freddezza nei confronti dell’interesse della Juventus nei suoi confronti, stufi di un susseguirsi di rumors e indiscrezioni che interessano l’ex Inter da ormai troppo tempo.

Giusto però osservare come dopo l’approdo di Dybala qualcosa sembri essere cambiata anche su tal fronte. Senza approfondire discorsi che portino a disambiguare la casualità di tale aspetto o eventuali implicazioni, ci limitiamo qui ad osservare come da circa due settimane a questa parte, la posizione di Zaniolo nella Capitale è apparsa meno vacillante.

Calciomercato Roma, Zaniolo tra Juve e Tottenham: le ultime

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Questo soprattutto alla luce della netta presa di posizione del club che si è sempre detta disposta ad ascoltare eventuali offerte per il classe ’99, sottolineando però al contempo di aver ponderato una presa di posizione netta. Al di là dei due infortuni e della scadenza contrattuale, Zaniolo parte solo al fronte di un’offerta ritenuta congrua. Questo il modo di ragionare e comunicare di Pinto e colleghi, sin da subito chiari nell’esplicitare a qualsiasi interessata il valore assegnato a Nicolò: 60 milioni.

Dopo la tranquillità dell’ultimo periodo, sono aumentate nuovamente le notizie circa l’interesse per il giocatore. Non solo da parte della Juventus ma anche di quel Tottenham affrontato in Israele e contro il quale Nicolò si è distinto per una prestazione che ha acuito ulteriormente la volontà di mister Conte di voler abbracciare il “bambino d’oro” giallorosso.

Gli Spurs, come la Vecchia Signora, non intendono raggiungere la cifra richiesta. Ecco, dunque, che spunta la data di una svolta destinata ad essere definitiva. Come osserva Calciomercato.com, infatti, fino a settembre tutto resta possibile ma ad oggi, considerata la situazione suddetta, Zaniolo sembra destinato a restare nella Capitale. Poi si deciderà se rinnovare e blindare definitivamente il rapporto.