ASRL | Doppio assalto in Serie A, la Roma ha già deciso

Doppio assalto alla Roma dalla Serie A. I giallorossi hanno già deciso quale sarà il futuro dei due giocatori

Mentre la lunga trattativa per Georginio Wijnaldum continua a tenere col fiato sospeso i tifosi giallorossi, le manovre di Tiago Pinto si concentrano anche su altri fronti. Oltre al centrocampista olandese, le priorità del general manager della Roma riguardano soprattutto le cessioni, alcune delle quali potrebbero sbloccare altri colpi in entrata.

calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©AsRomaLive.it

La pista più calda in tal senso è senza dubbio quella che riguarda Eldor Shomurodov. L’attaccante uzbeko, corteggiato anche da Torino e Wolverhampton, ha già dato il suo gradimento al Bologna, ma le discussioni tra club entreranno nel vivo nella giornata di oggi.

Calciomercato Roma, il Bologna punta Kumbulla: muro giallorosso

calciomercato roma
Marash Kumbulla, difensore della Roma ©LaPresse

La squadra giallorossa ha aperto alla formula del prestito, ma vuole inserire almeno un diritto di riscatto che possa trasformarsi in obbligo a condizioni ragionevoli per poi dare l’assalto finale ad Andrea Belotti, già in parola con la Roma. Secondo quanto appreso da Asromalive.it, l’attaccante ex Genoa non è tuttavia l’unico giocatore finito nel mirino del club felsineo, che ha chiesto in prestito anche Marash Kumbulla. Giovanni Sartori deve sopperire alla partenza di Theate, ma su questo fronte ha trovato un muro giallorosso.

L’intenzione di Mourinho e Pinto è quella di aggiungere un elemento al pacchetto difensivo, senza cedere nessuno, a men che non arrivino offerte irrinunciabili e a titolo definitivo o con obbligo di riscatto. Non a caso, i rossoblu hanno virato con forza su Alderete, chiesto in prestito all’Hertha Berlino, e sono entrati in concorrenza con il Torino per Denayer a parametro zero.