Calciomercato Roma, resa dei conti Pinto: blitz in città

Calciomercato Roma, ore caldissime per gli affari dei giallorossi: il blitz in città che svela le carte del general manager.

Mancano poco più di due settimane alla chiusura ufficiale di una sessione estiva di calciomercato nella quale la Roma ha giocato un ruolo tutt’altro che ininfluente, e che Pinto vorrebbe suggellare in bellezza, esaudendo le ultime richieste di José Mourinho.

Calciomercato Roma Pinto
Tiago Pinto ©LaPresse

Lo scacchiere giallorosso ha guadagnato molto in termini di fantasia ed imprevedibilità, oltre che di esperienza e fisicità nella zona nevralgica del campo: semmai, sono altre le zone del campo oggetto di attenzione del general manager dei capitolini, che punta a regalare allo Special One un vice Abraham all’altezza – il nome di Andrea Belotti è sempre quello più caldo, ma il futuro del “Gallo” è subordinato a quello di Eldor Shomurodov – ed un difensore poliedrico, da far ruotare nel pacchetto di centrali attualmente in rosa, che anche contro la Salernitana ha evidenziato enormi progressi in termini di coesione e spirito di sacrificio.

Calciomercato Roma, Pinto a Milano: cosa sta succedendo

Calciomercato Roma Pinto
Tiago Pinto ©LaPresse

Sono diverse le opzioni sul piatto per la difesa: da Tanganga a Bailly, passando per Zagadou e Lindelof, con Ndicka sullo sfondo: tutti profili accostati alla Roma, per i quali, però, i giallorossi non hanno ancora compiuto lo scatto decisivo, preferendo vagliare il tutto con estrema attenzione. Che però si sia giunti in una fase piuttosto delicata del mercato della Roma, è testimoniato dalla presenza a Milano di Tiago Pinto: il GM ha raggiunto il capoluogo lombardo nel tardo pomeriggio, e potrebbe dare un’accelerata decisiva a quelle cessioni che dovrebbero sbloccare gli ultimi colpi in entrati. Shomurodov ma non solo: sono diverse le pedine considerate “cedibili” da Mou.